L'impatto sociale dell'Alta Velocità.

Una ricerca sulle realtà locali e i cantieri nell'Appennino emiliano

Livello
Dati
pp. 208,      1a edizione  2000   (Codice editore 1043.25)

L'impatto sociale dell'Alta Velocità. Una ricerca sulle realtà locali e i cantieri nell'Appennino emiliano
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846421371

Presentazione del volume

Mentre recenti disposizioni normative hanno introdotto in Italia la valutazione dell'impatto ambientale delle grandi opere infrastrutturali, manca a tutt'oggi la consapevolezza dell'importanza della valutazione dell'impatto sociale delle stesse, in particolare di quelle che, con l'attivazione dei cantieri e l'insediamento aggiuntivo di centinaia di lavoratori in contesti socio-economici circoscritti, rischiano di alterare irrimediabilmente l'equilibrio dei sistemi sociali locali.

Per questo motivo, l'indagine sull'impatto sociale dei lavori per l'Alta Velocità nell'Appennino bolognese costituisce un'eccezione ed una sfida, sia dal punto di vista delle condotte abituali dei policy makers , sia dal punto di vista tecnico-metodologico dell'applicazione empirica di paradigmi sociologici di analisi dei processi di mutamento dei sistemi di relazione sociale.

Attraverso un'analisi sociologica articolata su più piani, infatti, l'indagine ha approfondito sia la conoscenza delle caratteristiche socio-anagrafiche e dei progetti insediativi dei lavoratori dell'Alta Velocità, sia l'emergere di alcuni effetti sociali sul sistema abitativo e dei servizi conseguenti all'interazione non lineare tra intenzionalità e risorse del personale addetto ai lavori, condizioni di lavoro nei cantieri e di vita nei campi base, caratteristiche ed opportunità del contesto socio-territoriale.

Sebastiano Porcu è professore associato di Sociologia nella Facoltà di Scienze Politiche e docente nella Scuola di Specializzazione in Sociologia Sanitaria dell'Università di Bologna. È autore di numerosi studi e pubblicazioni sociologiche sulle politiche sociali.

Andrea Paltrinieri , dottore di ricerca in Sociologia, è professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Sociologia Sanitaria dell'Università di Bologna. È presidente di EU RETE scarl e si occupa di innovazione sociale e tecnologica.

Marzio Barbieri , specialista in Sociologia Sanitaria, collabora con il Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna. Ha svolto numerose ricerche e consulenze nel merito dei servizi sociali per conto di enti ed istituzioni pubbliche.

Indice


Presentazione. L'impatto sociosanitario dei lavori dell'Alta Velocità
Sebastiano Porcu , Premessa
Andrea Paltrinieri , Inquadramento e finalità della ricerca
(Alla ricerca dell'impatto sociale)
Anne Bravo, Andrea Paltrinieri , I lavoratori dell'Alta Velocità: l'indagine sugli operai e gli impiegati CAVET
(Il versante emiliano della tratta Alta Velocità Bologna-Firenze: gli insediamenti e il lavoro di cantiere; Metodologia dell'indagine; Caratteristiche socio-anagrafiche degli intervistati; Caratteristiche e valutazione circa il lavoro nei cantieri e negli uffici; La vita extralavorativa; Le relazioni con il territorio: le strategie alloggiative; L'uso dei servizi del territorio bolognese ed il suo impatto economico; Livello dei servizi, accoglienza ed inserimento sociale; Relazioni familiari e dinamiche insediative)
Caterina Alvisi, Marzio Barbieri , Prime valutazioni sull'impatto sociale degli insediamenti per la realizzazione dell'Alta Velocità
(Considerazioni metodologiche in tema di analisi dell'impatto sociale; Aspetti morfologici e socio-demografici generali dei comuni del distretto di San Lazzaro di Savena; Il Servizio Sociale del Distretto ASL di San Lazzaro di Savena; I comuni del Distretto in primo piano; Pianoro; Monterenzio; Loiano; Monghidoro; San Lazzaro di Savena; Ozzano dell'Emilia; Appendice statistica)
Marzio Barbieri, Andrea Paltrinieri , Osservazioni conclusive e prime indicazioni per l'intervento dei servizi pubblici
(L'impatto economico; La situazione del mercato degli alloggi; Traffico e mobilità; Riflessi sul sistema economico; L'impatto sociale; L'ordine pubblico; L'impatto sui servizi scolastici e sociali; Per un migliore inserimento sociale dei lavoratori dell'Alta Velocità; Indicazioni operative per gli Enti Locali ed i servizi pubblici)
Silvia Festi del CEFAL di Bologna (a cura di), Il Programma Integra LINK: sistema integrato di servizi di formazione e promozione sociale per un'immigrazione orientata
(Il contesto: breve sintesi del progetto LINK (sistema integrato di servizi di formazione e promozione sociale per un'immigrazione orientata); Il Centro Servizi; Lo Sportello Itinerante TAV).