La flessibilità nel mercato del lavoro

Contributi
Lorenzo Maria Dentici, Massimiliano Marinelli
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 240,      1a edizione  2000   (Codice editore 829.5)

La flessibilità nel mercato del lavoro
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846424143

Presentazione del volume

Il problema della flessibilità nel mercato del lavoro ha ormai superato il ristretto ambito dell'Accademia, per entrare a pieno titolo nel dibattito sociale.

Alle proposte tendenti a cancellare semplicemente le regole poste a disciplina del rapporto di lavoro si contrappone un orientamento che mira a ridefinire i livelli di protezione, rimodulando le tutele esistenti, ed accrescendo l'importanza della formazione professionale continua, sia durante il rapporto di lavoro, sia nei periodi di inattività.

Questo volume, inserito all'interno del Progetto ForFor, promosso dalla Regione Siciliana per la formazione dei formatori operanti presso i Centri di Formazione Professionale dell'isola, si propone di dare un quadro generale, necessariamente sintetico, ed accessibile ad un pubblico più vasto, dei complessi problemi giuridici legati alla gestione flessibile del mercato del lavoro.

Alessandro Garilli professore ordinario di diritto del lavoro nell'Università di Palermo, è membro del comitato di direzione della Rivista Giuridica del lavoro e della previdenza sociale, e della Rivista critica di diritto privato. È autore di numerosi saggi, pubblicati nelle più importanti riviste giuridiche italiane ed in volumi collettanei, e delle monografie Il trattamento di fine rapporto nel lavoro pubblico italiano, FrancoAngeli, Milano, 1983, Le categorie dei prestatori di lavoro, Jovene, Napoli, 1988 e Il lavoro nel sud, Giappichelli, Torino, 1997.

Alessandro Bellavista professore associato di diritto del lavoro nell'Università di Palermo, è componente della redazione della Rivista italiana di diritto del lavoro e della Rivista giuridica del lavoro e della previdenza sociale. Oltre a numerosi saggi, apparsi nelle principali riviste giuridiche italiane, ha pubblicato i volumi Il controllo sui lavoratori, Giappichelli, Torino, 1995 e Il lavoro sommerso, Giappichelli, Torino, 2000.

Indice

Concertazione e contrattazione collettiva nell'Europa dell'Unione economica e monetaria

(Le conseguenze dell'Unione economica e monetaria europea sui sistemi nazionali di relazioni industriali; Contrattazione collettiva e concertazione in Italia; Concertazione, contrattazione e sviluppo locale; I limiti del modello; Le relazioni industriali e l'Europa; Contrattazione collettiva europea e concertazione dopo Amsterdam; Il nuovo capitolo sull'occupazione e il ruolo delle parti sociali; La contrattazione collettiva nazionale e la trasposizione delle direttive comunitarie)

Il diritto del lavoro tra flessibilità e sicurezza

(Il titolo sull'occupazione del Trattato di Amsterdam; Il processo di Lussemburgo. L'azione dell'Unione europea tra flessibilità del mercato del lavoro e sicurezza dei lavoratori; Il difficile cammino verso l'adattamento del modello sociale europeo al nuovo contesto economico; Al di là dell'Europa: quale tutela per i lavoratori?; La globalizzazione e l'erosione della capacità regolatoria del diritto del lavoro tradizionale; Le strategie e le tecniche di regolazione dei rapporti di lavoro nell'economia globale; La mondializzazione del mercato, il controllo sovranazionale dell'economia e l'Unione europea; Il dialogo sociale e la cooperazione transnazionale tra le organizzazioni sindacali)

Il rapporto di lavoro: flessibilità in entrata e percorsi formativi

(La flessibilizzazione controllata del mercato del lavoro; Il contratto di lavoro a termine; Il lavoro temporaneo; La formazione professionale tra esigenze di riordino e flessibilità; I tirocini formativi e di orientamento; L'apprendistato; Il contratto di formazione e lavoro)

Il rapporto di lavoro: flessibilità interna e flessibilità in uscita

(Mansioni, qualifiche e categorie; Mansioni di assunzione e jus variandi; Orario di lavoro e flessibilità; Flessibilità e contratto a tempo parziale; Il trasferimento dei lavoratori; Una forma di flessibilità di creazione giurisprudenziale: il comando o distacco; La flessibilità in uscita dal rapporto di lavoro: spunti problematici)

Appendice normativa

(Disposizioni comunitarie; Trattato che istituisce la Comunità europea (versione consolidata dopo le modifiche apportate dal Trattato di Amsterdam del 2 ottobre 1997). Disposizioni interne; Regio decreto-legge 15 marzo 1923, n. 692 (in Gazz. Uff., 10 aprile, n. 84). Limitazioni all'orario di lavoro per gli operai ed impiegati delle aziende industriali o commerciali di qualunque natura; Legge 19 gennaio 1955, n. 25 (in Gazz. Uff., 14 febbraio 1955, n. 35). Disciplina dell'apprendistato (1) (2) (3) (4) (5); Legge 18 aprile 1962, n. 230 (in Gazz. Uff., 17 maggio 1962, n. 125). Disciplina del contratto di lavoro a tempo determinato; Decreto del Presidente della Repubblica 7 ottobre 1963, n. 1525 (in Gazz. Uff., 26 novembre 1963, n. 307). Elenco che determina le attività a carattere stagionale di cui all'art. 1, comma secondo, lettera a), della legge 18 aprile 1962, n. 230, sulla disciplina del contratto di lavoro a tempo determinato; Legge 15 luglio 1966, n. 604 (in Gazz. Uff., 6 agosto, n. 195). Norme sui licenziamenti individuali; Legge 20 maggio 1970, n. 300 (in Gazz. Uff., 27 maggio, n. 131). Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell'attività sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento (Statuto dei lavoratori); Decreto-legge 29 gennaio 1983, n. 17 (in Gazz. Uff., 29 gennaio 1983, n. 28), conv. in l. 25 marzo 1983, n. 79 (in Gazz. Uff., 30 marzo 1983, n. 87). Misure per il contenimento del costo del lavoro e per favorire l'occupazione; Decreto-legge 30 ottobre 1984, n. 726 (in Gazz. Uff., 30 ottobre 1984, n. 299), conv. in l. 19 dicembre 1984, n. 863 (in Gazz. Uff., 22 dicembre 1984, n. 351). Misure urgenti a sostegno e ad incremento dei livelli occupazionali (1) (2) (3); Legge 28 febbraio 1987, n. 56 (in Gazz. Uff., 3 marzo 1987, n. 51). Norme sull'organizzazione del mercato del lavoro; Legge 11 maggio 1990, n. 108 (in Gazz. Uff., 11 maggio, n. 108). Disciplina dei licenziamenti individuali; Legge 23 luglio 1991, n. 223 (in Gazz. Uff., 27 luglio 1991, n. 175, s.o.). Norme in materia di cassa integrazione, mobilità, trattamenti di disoccupazione, attuazione di direttive della Comunità europea, avviamento al lavoro ed altre disposizioni in materia di mercato del lavoro; Decreto-legge 16 maggio 1994, n. 299 (in Gazz. Uff., 20 maggio 1994, n. 116), conv. in l. 19 luglio 1994, n. 451 (in Gazz. Uff., 19 luglio 1994, n. 167). Disposizioni urgenti in materia di occupazione e di fiscalizzazione degli oneri sociali; Legge 24 giugno 1997, n. 196 (in Gazz. Uff., 4 luglio 1997, n. 154, s.o.). Norme in materia di promozione dell'occupazione (1); Decreto ministeriale 25 marzo 1998, n. 142 (in Gazz. Uff., 12 maggio 1998, n. 108). Regolamento recante norme di attuazione dei princìpi e dei criteri di cui all'articolo 18 della l. 24 giugno 1997, n. 196, sui tirocini formativi e di orientamento; Decreto legislativo 25 febbraio 2000, n. 61 (in Gazz. Uff. 20 marzo 2000, n. 66). Attuazione della direttiva 97/81/CE relativa all'accordo quadro sul lavoro a tempo parziale concluso dall'Unice, dal Ceep e dalla Ces).





newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi