Colleghi.

Uomini e donne nei rapporti lavorativi

Livello
Dati
pp. 336,      1a edizione  2000   (Codice editore 1043.26)

Colleghi. Uomini e donne nei rapporti lavorativi
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 38,50
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846425072

Presentazione del volume

Colleghi espone i risultati di un'imponente ricerca empirica condotta tramite intervista e questionario su un campione di oltre 1500 lavoratori e lavoratrici (diadi di colleghi), e copre una rete intrecciata di tematiche che vanno dal significato e dall'importanza attribuiti al lavoro remunerato, alle dinamiche di carriera, dai tipi e dai modi di comunicazione tra colleghi fino all'amicizia e alla solidarietà tra pari.

La ricerca contiene diversi elementi di originalità e specificità, tra cui il primo è sicuramente di aver scelto come unità di analisi non semplici individui, ma coppie di colleghi (un uomo e una donna) in interazione lavorativa costante, così da poter analizzare, in modo del tutto nuovo, la differenza di genere nei luoghi di lavoro a partire dalle relazioni concrete tra i soggetti, anziché da indifferenziati universi "maschili" e "femminili" determinati a priori.

È anche grazie a questa impostazione innovativa che i risultati dell'indagine si muovono in una direzione, in parte inattesa, particolarmente proficua per comprendere come gli universi maschile e femminile possono costruire una nuova rete di significati comune, che sia non pretenziosamente "neutra", ma riconoscimento, integrazione e ricomposizione di molte differenze.

Costantino Cipolla è professore ordinario di Sociologia generale presso la Facoltà di Scienze politiche dell'Università di Bologna, dove dirige anche la Scuola di specializzazione in Sociologia sanitaria. Tra le sue opere più recenti ricordiamo, tutte edite per i nostri tipi: Epistemologia della tolleranza, 1997 (5 voll.); Il ciclo metodologico della ricerca sociale , (a cura di), 1998; Percorsi di povertà in Emilia-Romagna (curato con A. Ardigò), 1999; Principi di Sociologia (a cura di), 2000 e Dal terzo settore al co-settore (a cura di), 2001.

Francesca Cremonini , ricercatrice e docente di "Tecniche dell'intervista e del questionario" presso il Diploma per operatori della sicurezza della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Bologna (sede di Forlì), si occupa di metodologia e di analisi multivariata dei dati. Autrice di numerosi saggi, tra le sue ultime pubblicazioni ricordiamo: Gli atteggiamenti sociali. Tecniche di rilevazione e di analisi multivariata dei dati , Angeli, Milano, 2001.

Indice


Costantino Cipolla , Francesca Cremonini , Introduzione
Maria Pia Bernardi, Silvia Lolli , Genere e identità nelle interazioni lavorative
Francesca Cremonini , Colleghi e luoghi di lavoro
Parte I
Vilma Ecchia , I valori del lavoro - Elena Santi , I significati del lavoro in una prospettiva di genere
Francesca Cremonini, Novella Notari , Carriere femminili e maschili a confronto
Maria Cristina Naldoni , La partecipazione sociale
Simona Beccarisi, Milena Schiavina , La partecipazione politica e sindacale
Barbara Calderone , Gli stereotipi sessuali
Parte II
Andrea Pitasi, Weiner Foschi , Strategie comunicative e genere
Maurizia Ghirardelli , La relazione lavorativa fra colleghi
Weiner Foschi , Normatività e informalità: i rischi del sistema organizzativo
Sabrina Corrao, Francesca Rossetti , Confidenze e attenzione reciproca
Antonio Maturo , Le comunicazioni intime
Desi Goffi , L'amicizia
Giorgia Formaglini, Silvia Guerrieri , Le molestie
Francesca Cremonini, Daniela Migliozzi , Appendice metodologica.