Radicati nel mondo globale

Il caso lombardo

Contributi
Alfredo Augustoni, Rita Bichi, Marco Caselli, Paolo Corvo, Rosangela Lodigiani, Marco Lombardi, Massimiliano Monaci, Eugenio Zucchetti, Enrico Maria Tacchi
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 368,      1a edizione  2000   (Codice editore 1520.352)

Radicati nel mondo globale. Il caso lombardo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 38,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846427076

Presentazione del volume

Quello di "globalizzazione" è un termine che ha avuto fortuna. Crescono le interdipendenze a livello planetario, mentre la capacità degli stati nazionali di controllare i flussi di capitale, persone e informazioni che attraversano i loro territori sembrano, in misura crescente, messi in discussione. Altrettanto si può dire con riferimento alla loro attitudine a fornire le basi di sentimenti stabili d'identità collettiva. La città e le aree metropolitane e regionali giocano un ruolo strategico nei processi di globalizzazione, come attesta, tra gli altri, il caso milanese.

Questo volume è dedicato all'esposizione di un'indagine condotta in Lombardia, con lo scopo di sondare esperienze ed idee di soggetti che, per il settore in cui si trovano ad operare, osservano gli eventi e i processi del presente da punti di vista differenti. In particolare, si sono presi in considerazione gli operatori economici, i rappresentanti istituzionali e gli esponenti del mondo dell'arte, della cultura e delle comunicazioni. Attraverso l'esplorazione di progetti, relazioni, percezioni, atteggiamenti ed opinioni dei nostri attori, operanti in un contesto di crescente globalizzazione che interessa la loro quotidianità lavorativa, viene offerta una più approfondita comprensione delle dinamiche in atto.

Vincenzo Cesareo , professore ordinario di Sociologia presso la Facoltà di scienze politiche dell'Università Cattolica di Milano e direttore del Dipartimento di sociologia nella stessa Università, è autore di numerosi studi sui processi formativi, sul welfare state, sulle professioni e sui mutamenti socioculturali.

Mauro Magatti è professore associato Sociologia presso la Facoltà di scienze politiche dell'Università Cattolica di Milano. Tra le sue più recenti pubblicazioni: L'impresa responsabile (con M. Monaci), Bollati Boringhieri, 1999, Tra disordine e scisma. Le basi sociali della protesta del Nord , Carocci, 1998 e Le dimensioni della globalizzazione (con V. Cesareo), FrancoAngeli, 2000.

Indice


Vincenzo Cesareo , Una metropoli e la globalizzazione
(Milano metropoli; La soggettività, l'identità e le appartenenze; Il rischio; Gli operatori economici; Gli operatori della cultura; Gli operatori istituzionali; Verso nuove prospettive di ricerca)
Mauro Magatti , Forme dell'esperienza ed esperienza della globalizzazione. Spazio, tempo e identità
(Forme dell'esperienza e compressione spazio-temporale; Al di là del luogo, i mondi disancorati; L'esperienza mediata e la pluralizzazione dei riferimenti simbolici; L'esperienza diretta e gli ambiti di radicamento; Due idealtipi; Vivere nel presente assoluto; Riconnessioni; Disorganizzazione dello spazio sociale e adiaforizzazione; Lo spazio della politica e delle istituzioni; Lo sforzo della ricomposizione)
Enrico Maria Tacchi , Villaggi globali e metropoli locale: radicamenti ed estraneità in terra ambrosiana
(Estraneità al territorio o relazioni plurali; Considerazioni sulla Lombardia; Considerazioni su due diocesi lombarde; Connotati socio-culturali della milanesità; Evviva Milano: perché vale la pena di abitarci; Abbasso Milano: perché perde il confronto con altre città; Immagini della provincia milanese; Le provincie che gravitano su Milano; Appartenenze territoriali e propensione al trasferimento)
Marco Lombardi , Rischio globale e riti locali
(Verso la risk society globale; La ricerca sul campo; Il rischio globale: le variabili di contorno; Tra complessità e dominio cognitivo; La perdita d'identità; La domanda di nuove regole di governo; Tra differenze economiche e culturali; Il rischio di rischiare)
Marco Caselli, Massimiliano Monaci , Gli attori economici
(Tendenze comuni; Gli operatori finanziari; I dirigenti d'azienda; Gli imprenditori)
Alfredo Agustoni, Paolo Corvo , Operatori culturali tra mondo globale e mondi locali
(Introduzione: globalizzazione, comunicazione e cultura; Gli operatori dell'arte nei nuovi contesti globali; Globalizzati per forza: i giornalisti alla ricerca di una nuova identità; Gli insegnanti e le nuove frontiere dell'educazione)
Rosangela Lodigiani, Eugenio Zucchetti , La regolazione dell'economia globale: il ruolo degli attori istituzionali locali
(Una definizione problematica; Il nuovo intreccio tra globale e locale; La ridefinizione del rapporto tra economia e politica)
Rita Bichi , Nota metodologica
(Campionamento; Costruzione delle tracce d'intervista e rilevazione).