Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Le parole nella mente

Grazia Basile

Le parole nella mente

Relazioni semantiche e struttura del lessico

Edizione a stampa

35,00

Pagine: 256

ISBN: 9788846433046

Edizione: 1a edizione 2001

Codice editore: 291.25

Disponibilità: Esaurito

In questo lavoro l'autrice parte dall'ipotesi che nei comportamenti associativi degli esseri umani esistano delle regolarità di associazione, le quali costituiscono una traccia fondamentale per ricostruire la struttura del nostro lessico mentale. Tali regolarità di associazione sono intese facendo riferimento a una concezione del significato 'non autonomo' dalle caratteristiche fisiche, biologiche, percettive e culturali degli esseri umani e dai contesti in cui si realizza la comunicazione. L'autrice pone al centro dell'attenzione l'origine della significazione proponendo un approccio di tipo semiotico-evolutivo, in cui i processi di semiosi si affiancano a una prospettiva di tipo evolutivo, ossia a una considerazione delle prime forme spaziali e temporali dell'organizzazione pre-linguistica dell'esperienza e delle forme di comunicazione ad essa collegate fino ad arrivare alla comunicazione linguistica vera e propria. La comunicazione linguistica si fonda proprio su tale sistema concettuale pre-linguistico e, una volta consolidata, può intervenire nuovamente ampliandolo, restringendolo o dando ad esso una diversa strutturazione. L'ipotesi dell'autrice è che il lessico di una lingua e le varie relazioni semantiche (di sinonimia, di opposizione, di iponimia/iperonimia, ecc.) che reggono e governano la sua struttura siano da inquadrare alla luce di considerazioni più generali riguardanti alcune modalità cognitive e di acquisizione del linguaggio e in relazione all'organizzazione complessiva delle nostre conoscenze. Il lessico di una lingua storico-naturale si configura quindi come il punto di intersezione tra il linguaggio e il nostro intero sistema di conoscenze. Al suo interno le relazioni semantiche sono delle 'corsie preferenziali' per associare i significati delle parole in certi modi anziché in altri, secondo modalità che dipendono sia dal fatto che nella coscienza linguistica dei parlanti di una lingua vi sono dei rapporti sedimentati, sia dal fatto che tali relazioni, tali modi di associare certe parole fra loro sono influenzati dal nostro modo di relazionarci al mondo esterno e di esercitare certe modalità cognitive.

Grazia Basile è dottore di ricerca in Filosofia del linguaggio con la tesi Sull'enantiosemia. Teoria e storia di un problema di polisemia (pubblicata dal Centro Editoriale e Librario dell'Università degli Studi della Calabria) e ha continuato le sue ricerche nell'ambito di una borsa post-dottorato presso l'Università della Calabria. Ha pubblicato diversi saggi, in particolare su questioni di semantica lessicale.


Tullio De Mauro , Prefazione
Introduzione. Presupposti te orici
(Verso un punto di vista semiotico-evolutivo; Linguaggio, percezione e categorizzazione; Linguaggio e lessicalizzazione; Alle origini della significazione)
Dalle associazioni mentali alle relazioni semantiche
(Gli studi e gli esperimenti di tipo psicologico; Sviluppo e organizzazione del lessico mentale; Verso la nozione di relazione semantica)
Natura e funzione delle relazioni semantiche
(La nozione di relazione semantica; Le relazioni di sinonimia; Le relazioni di opposizione; Le relazioni gerarchiche di iponimia/iperonimia; Le relazioni di meronimia; Le relazioni semantiche all'interno di campi semantici, frames, scripts; I legami derivazionali)
Le relazioni semantiche nella produzione e nella comprensione di testi
(Costruzione del corpus e metodologia di analisi; Presentazione dei dati raccolti; Sinonimi; Le relazioni di opposizione; Iponimi/Iperonimi; Meronimi; Sfere semantiche, schemi, scripts; Legami derivazionali)
Relazioni semantiche e struttura del lessico
(Un ripensamento della nozione di 'campo semantico'; Relazioni semantiche e processi cognitivi; Sapersi 'muovere tra le parole'; Conclusioni. Significato lessicale e struttura del lessico)

Contributi: Tullio De Mauro

Collana: Critica letteraria e linguistica

Argomenti: Linguistica

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche