Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Crescita regionale ed urbana nel mercato globale.

A cura di: Fabio Mazzola, Mario Maggioni

Crescita regionale ed urbana nel mercato globale.

Modelli, politiche, processi di valutazione

Edizione a stampa

40,50

Pagine: 432

ISBN: 9788846432377

Edizione: 1a edizione 2001

Codice editore: 1390.32

Disponibilità: Discreta

Il processo di globalizzazione sta inesorabilmente spostando il focus dell'attività e, conseguentemente, delle politiche economiche, lontano dagli Stati nazionali e verso i due estremi dello spettro territoriale: la dimensione locale e regionale, da un lato, e quella sopranazionale ed internazionale, dall'altro. In questa dinamica di duplice polarizzazione verso il globale e verso il locale, grande è il ruolo giocato dalle nuove tecnologie della comunicazione e dell'informazione e dagli agglomerati urbani e metropolitani che, da sempre all'avanguardia delle grandi trasformazioni economiche e sociali, vedono modificare radicalmente la struttura della propria base economica e produttiva con significative ricadute sull'equilibrio urbanistico e abitativo.

L'aumentata velocità di cambiamento, la vastità dello scenario geografico rilevante, la complessità delle dinamiche, la pluralità degli attori e dei centri decisionali non significano necessariamente la "morte" delle politiche di intervento. Al contrario, lo spazio per politiche locali di tipo strategico-consensuali si è ampliato notevolmente, così come è cresciuto il numero dei soggetti titolari di interventi a livello locale (a livello sia sub- che sovra-nazionale). Conseguenza di tutto ciò è dunque che le procedure di valutazione di tali politiche assumono un ruolo centrale non solo per misurarne l'efficienza ma anche come mezzo per la costruzione e la verifica del consenso su obiettivi e strumenti delle politiche stesse e, quindi, sul processo di apprendimento collettivo e di sviluppo locale.

Il volume raccoglie diciassette contributi su argomenti discussi nell'ambito della XXI Conferenza Italiana di Scienze Regionali svoltasi a Palermo ed è diviso in tre sezioni che, da prospettive diverse ma complementari, affrontano il tema della crescita dei territori nel mercato globale cercando di rispondere a tre domande fondamentali:

- quale ruolo ha la prossimità spaziale nei meccanismi di crescita alle diverse scale geografiche (nazionale, regionale, urbana) e come il processo di globalizzazione può modificare tale ruolo;

- in che misura le politiche di intervento e di pianificazione in ambito territoriale devono essere ridisegnate per far fronte alle sfide del mondo globalizzato;

- come le esperienze e metodologie di valutazione possono supportare tali politiche al fine di garantire una migliore collocazione di aree e regioni in ritardo nel contesto della competizione globale.

Nel complesso, emerge una visione approfondita sui rischi e le opportunità che la globalizzazione comporta per la dinamica di regioni ed aree urbane e si evidenzia la necessità di analisi, strumenti e modelli interpretativi che seguano da vicino il processo di rapido cambiamento per orientare al meglio i decisori e gli altri organismi preposti all'azione pubblica.

Fabio Mazzola è professore straordinario di Politica economica presso la Facoltà di Economia dell'Università di Palermo. È autore di numerose pubblicazioni concernenti gli aspetti localizzativi dell'attività innovativa, gli effetti territoriali della politica commerciale e dell'integrazione economica, la modellistica interregionale, la valutazione delle politiche regionali e le condizioni di successo delle imprese nelle aree meno sviluppate.

Mario A. Maggioni è professore associato di Economia politica presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università Cattolica di Milano. È autore di numerose pubblicazioni concernenti le interazioni fra innovazione tecnologica e localizzazione dell'attività produttiva, l'analisi della struttura e della dinamica dei sistemi produttivi locali e nazionali in un contesto di integrazione e globalizzazione e l'impatto delle nuove tecnologie sull'attività produttiva, i processi formativi ed i mercati del lavoro.


Fabio Mazzola, Mario A. Maggioni , Modelli, politiche ed esperienze di valutazione regionali ed urbane nel contesto della competizione globale
(Il fenomeno della globalizzazione e la crescita regionale ed urbana: la fertilizzazione tra scienze regionali e altre discipline; Strumenti e modelli per l'analisi della crescita regionale ed urbana in un contesto globale; Le politiche regionali ed urbane di fronte alla globalizzazione; I processi di valutazione e il nuovo contesto globale delle politiche regionali e territoriali; Opportunità e rischi della new economy e della globalizzazione per il processo di crescita territoriale)
Parte I. Modelli ed analisi
Richard E. Baldwin, Philippe Martin , Due ondate di globalizzazione: somiglianze superficiali, differenze fondamentali
(Industrializzazione e disuguaglianze di reddito; Commercio internazionale, investimenti esteri, migrazione e prezzi dei fattori)
Francesco Pigliaru , Analisi della convergenza regionale: troppa o troppo poca?
(La predizione di convergenza è abbastanza generale?; Defensible view e convergenza regionale europea)
Luigi Cannari, Marcello Pagnini , Popolazione urbana, densità e crescita economica
(Una breve rassegna della letteratura; La strategia di stima; I dati; I principali risultati delle stime)
Roberta Capello, Alessandra Faggian , Rendita urbana e dinamiche demografiche: una interpretazione economica del modello preda-predatore
(La dinamica urbana: il ciclo di vita della città; Il modello preda-predatore; Una verifica empirica del modello preda/predatore nel caso italiano)
Guido Pellegrini , Polarizzazione dello sviluppo e vincoli di prossimità nell'economia italiana. Un'analisi empirica a un livello territoriale molto disaggregato
(La scelta del livello di analisi territoriale: i sistemi locali del lavoro; La diffusione territoriale dello sviluppo: un'analisi del tasso di occupazione nei sistemi locali del lavoro; Una possibile spiegazione della polarizzazione: il ruolo della prossimità)
Roberto Camagni , I fondamenti delle politiche di sviluppo regionale e di pianificazione oggi
(Le politiche territoriali in un'era di globalizzazione; Le ragioni economiche delle politiche di sviluppo territoriale, regionale e urbano; Le ragioni economiche della pianificazione territoriale; L'evoluzione delle strategie di intervento territoriale)
Parte II. Scenari e politiche
Riccardo Cappellin , Le reti di conoscenza e di innovazione e le politiche di sviluppo regionale
(L'approccio dei network e il modello neoclassico; Le reti di innovazione e di conoscenza nei sistemi produttivi locali; Le reti locali e internazionali e il processo di sviluppo regionale; Le learning regions e il knowledge management territoriale; Il governo dei network di innovazione nei sistemi produttivi locali)
Maria Chiarvesio, Eleonora Di Maria, Stefano Micelli , Distretti industriali tra rinnovamento strategico e reti tecnologiche nell'economia globale
(Tecnologie di rete: una sfida strategica per lo sviluppo locale; Il distretto come rete territoriale; Qualità relazionale e qualità tecnologica; Tre temi chiave: logistica, knowledge management, comunità virtuali)
Paolo Avarello , La produzione di qualità urbana come strategia di sviluppo
(Il ruolo storico dell'attività edilizia; La discrasia tra politiche edilizie e politiche infrastrutturali; Le politiche urbane in Italia negli anni Ottanta e Novanta; Le sfide della riqualificazione urbana tra locale e globale)
Agata Spaziante , Governare il territorio dell'industria nella transizione
(Il territorio dell'industria: nuove forme e nuovi modi per un fattore competitivo di crescente importanza; Dalla concentrazione alla dismissione, alla diffusione: la crisi del modello spaziale tradizionale; Per i nuovi comportamenti spaziali nuovi strumenti di governo del territorio; Nuovi luoghi e nuovi spazi per l'industria di domani; Gli attori della regolazione e della gestione del rapporto industria-territorio, oggi; Le scienze regionali come supporto e catalizzatore dell'aggiornamento delle conoscenze sul rapporto territorio-industria)
Romano Fistola , Funzioni e trasformazioni urbane. Per una pianificazione della città digitale
(Città globale/città digitale; Il modello interpretativo urbano; Funzioni innovative per la trasformazione della città; Information society/Information city; La virtualizzazione delle attività urbane: una classificazione)
Parte III. Metodi ed esperienze di valutazione
Enrico Ciciotti, Antonio Dallara, Mino Politi , Valutazione delle politiche territoriali e governance dello sviluppo locale: aspetti teorici e di metodo
(Lo scenario di riferimento: i nuovi approcci alle politiche e alla pianificazione territoriale; I contenuti rilevanti degli approcci strategici alle politiche territoriali; Pianificazione strategica, valutazione e apprendimento; La valutazione strategica: oggetto, contenuti e metodo)
Marta Scettri , La valutazione delle politiche di sviluppo economico locale in un contesto globale
(Globalizzazione e valutazione; La valutazione in Italia; Le politiche per lo sviluppo, economico e le istituzioni pubbliche, gli investimenti, la formazione e la creazione di impresa, valutazione dei programmi, la valutazione dei progetti)
Andrea Mairate , La valutazione delle politiche regionali in Europa: verso una fase di maturità
(La valutazione dei Fondi strutturali: le fasi successive; L'efficacia della valutazione dei programmi comunitari; Le esperienze recenti in materia di valutazione; Verso un modello di valutazione partecipativa)
Mariella Volpe , Valutazione nazionale e valutazione regionale: l'esperienza della valutazione ex-ante in Sicilia
(Il disegno di valutazione della programmazione 2000-2006; Il Sistema Nazionale di Valutazione; L'esperienza della valutazione ex-ante in Sicilia)
Carlo Andrea Bollino, Raffaele Brancati , I Progetti Integrati Territoriali come politiche per lo sviluppo locale: concetti economici e metodi di analisi
(Le caratteristiche dei PIT; Un disegno del processo di valutazione; Monitoraggio e valutazione ex-post; La valutazione dei PIT con una modellistica econometria regionale; Il modello per la stima empirica)

Collana: Scienze regionali

Argomenti: Economie locali, economia regionale

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche