Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Pellegrini del Giubileo

A cura di: Costantino Cipolla, Roberto Cipriani

Pellegrini del Giubileo

Edizione a stampa

31,50

Pagine: 240

ISBN: 9788846433930

Edizione: 1a edizione 2002

Codice editore: 1043.32

Disponibilità: Discreta

Il Giubileo del 2000 sarà sicuramente ricordato come un fenomeno, al contempo religioso e sociale, di eccezionale portata, data la imponente partecipazione diretta e indiretta di fedeli, la trasmissione mediatica dell'evento e i dibattiti che ne sono scaturiti.

Il presente volume nasce dalla realizzazione di un'indagine di respiro internazionale sui pellegrini del Giubileo del 2000 e presenta una serie di possibili chiavi di lettura del fenomeno sociale in questione, individuate durante il percorso di ricerca, che rappresentano non soltanto alcune possibili interpretazioni dell'evento giubilare, ma anche, e forse soprattutto, una particolare visione della religiosità contemporanea.

È così emerso che, dal punto di vista del "popolo" della Chiesa, il Giubileo assume una forma poliedrica, che è il risultato di tante immagini ed interpretazioni differenti, con una serie infinita di sfaccettature e sfumature, che ricalcano la variegata articolazione del popolo cattolico, legata anche alle peculiarità dei diversi contesti nazionali di riferimento.

Queste differenti interpretazioni dell'evento giubilare sono una testimonianza del pluralismo religioso presente all'interno della Chiesa e del mondo cattolico, di un modo di essere religiosi che sembra essere vissuto a metà strada tra autodirezione ed appartenenza , dove una obsoleta ed acritica accettazione del dogmatismo istituzionale pare lasciare il passo ad un percorso di costruzione ed interpretazione individuale della propria identità religiosa.

La religiosità dei pellegrini del Giubileo del 2000 appare allora, come scrive Cipolla, come "l'esemplificazione di una religiosità indubbiamente "laica", ma molto religiosa".

Costantino Cipolla è ordinario di Sociologia generale e presidente del corso di laurea in Sociologia del terziario avanzato presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Bologna (sede di Forlì), dove dirige anche la Scuola di specializzazione in Sociologia sanitaria. Con FrancoAngeli ha recentemente pubblicato: Epistemologia della tolleranza , (5 voll.), 1997; (a cura di) Principi di sociologia , 2000; (a cura di) La spendibilità del sapere sociologico , 2001 e (a cura di) Trasformazione dei sistemi sanitari e sapere sociologico , 2001.

Roberto Cipriani è ordinario di Sociologia generale all'Università di Roma Tre. Tra le sue opere ricordiamo: La religione diffusa. Teoria e prassi , Borla, Roma, 1988; La religione dei valori. Indagine nella Sicilia centrale , Salvatore Sciascia Editore, Caltanissetta-Roma, 1992; (a cura di) La religiosità a Roma , Bulzoni, Roma, 1997 e (con S. Bolasco, a cura di) Ricerca qualitativa e computer. Teorie, metodi ed applicazioni , FrancoAngeli, Milano, 1995.


Costantino Cipolla , Introduzione
(Un sistema integrato di indagini sociologiche nell'ottica di un approccio multidimensionale alla religiosità; Un Giubileo o più Giubilei?; Il Giubileo: un'esemplificazione "laica" della cattolicità)
Cleto Corposanto , I pellegrini del Giubileo: uno sguardo d'insieme
(Le variabili di base della survey; La partecipazione alle funzioni religiose; Sei tipologie differenti di pellegrini; Le tipologie di pellegrini; Un indice di pratica ed appartenenza religiosa)
Luigi Berzano, Daniela Teagno , Pratiche giubilari tra fede e cultura
(Il Giubileo dei pellegrini; La preparazione al Giubileo: motivazioni e conoscenza; L'esperienza: l'incontro con il sacro; Oltre Roma; Pellegrini fedeli, pellegrini secolari)
Arnaldo Nesti , Concezioni del "Grande" Giubileo
(Il giubileo 2000; Il giubileo dei colori; Un'apoteosi della secolarizzazione; Wishful thinking; Il giubileo dei pellegrini giubilanti)
Federico D'Agostino, Francesco Vespasiano , Il processo rituale e l'esperienza penitenziale
(Il pellegrinaggio come processo rituale; L'esperienza di Dio e la ricerca di senso; Le offerte come scambio simbolico e come sostegno alla comunità; Il significato della vita, della morte e dell'aldilà)
Stefano Martelli , Esposizione ai mass media e contesto del Giubileo
(L'esposizione ai media; L'accoglienza dei giubilanti a Roma 2000; Visitando la "città eterna")
Roberto Rovelli , Orientamenti etico-religiosi ed autocollocazione politica
(Le caratteristiche della scala di autocollocazione politica ed una differenziazione secondo alcune variabili demografiche; L'autocollocazione politica in relazione con alcune possibili variabili indipendenti; L'autocollocazione politica come predittore di altre variabili; L'autocollocazione politica in relazione con altri indici sommatori)
Lucio De Iorio , Le parole del Giubileo
(Le domande aperte del questionario; Caratterizzazione delle risposte alle cinque domande aperte; Individuazione delle dimensioni di significato; Forme dell'esperienza religiosa degli intervistati)
Roberto Cipriani , Ortodossia ed eterodossia dei pellegrini giubilari
(Convergenza di fede e divergenza valoriale; Ortodossia ed ortoprassi, eterodossia ed eteroprassi; I dati empirici di base; Conformità e divergenza secondo le analisi dei clusters)
Roberto Cipriani , Conclusioni
Appendice
Roberto Cipriani, Cleto Corposanto, Francesca Cremonini, Lucio De Iorio, Claudio Tognonato , Il ciclo metodologico dell'indagine
Stefano Martelli , Dissonanze ed armonie. Riflessioni sulla costruzione di un indice multidimensionale di religiosità giubilare
Francesca Cremonini (a cura di), Il questionario con le percentuali di frequenza
Claudio Tognonato (a cura di), Frontespizio del questionario nelle varie lingue

Potrebbero interessarti anche