RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 151 titoli

Biagio Ciccone

I quattro cavalli

Stato, mercato, ambiente e welfare: l’Ecosistema d’Argento per un modello sostenibile

Partendo dall’analisi dello stato dell’arte in termini di politiche europee e nazionali di sostegno all’invecchiamento, il volume espone la proposta di creazione di un modello EA (Ecosistema d’Argento), un ecosistema sostenibile – sotto il profilo economico, sociale e ambientale – di infrastrutture, prodotti e servizi rivolti alla popolazione anziana, basato su un patto intergenerazionale e realizzato nel rispetto dell’inclusività, della condivisione, della fiducia e della cooperazione tra gli attori pubblici e privati e tutti gli stakeholders che operano intorno al mondo degli anziani.

cod. 2000.1582

Elena Luppi

Prendersi cura della terza età

Valutare e innovare i servizi per anziani fragili e non autosufficienti

Il volume si propone di offrire spunti teorici e operativi per progettare e realizzare interventi di valutazione, ricerca e formazione per tutti coloro che operano nei servizi alla terza età, nelle residenze sanitarie assistenziali, nei centri diurni o nei servizi di supporto agli anziani, nonché per gli attori istituzionali e i decisori politici, nell’ottica di migliorare la qualità delle prestazioni di cura offerte da questi contesti.

cod. 487.15

Stefano Poli

Città vecchia, nuovi anziani

Invecchiamento e postmodernità in una periferia metropolitana

Prendendo in analisi il caso genovese, il volume tenta di ripensare il ruolo dell’anziano nella società, mirando ad allargarne l’orizzonte delle capability e delle opportunità e superando rappresentazioni omologanti e stereotipiche della vecchiaia in favore di una concezione rispettosa dei percorsi di vita, improntata alla cittadinanza attiva di una parte così rilevante per la società.

cod. 1571.7

Andrea Bassi, Massimo Marcuccio

Orientarsi nel quotidiano: competenze di lettura nella popolazione anziana

Una indagine quanti-qualitativa a Ravenna

Il volume presenta i risultati di un’indagine quanti-qualitativa (mixed methods research) su un campione di anziani associati a cinque associazioni di promozione sociale operanti nel territorio di Ravenna. L’indagine si propone di rilevare il fenomeno del cosiddetto “analfabetismo di ritorno” o “analfabetismo funzionale” e come questo condizioni di fatto la possibilità di essere cittadini in senso pieno. Un testo per studenti universitari, ma anche per tutti coloro che si occupano di politiche sanitarie e socio-assistenziali.

cod. 1520.809

Francesca Mazzucchelli

Essere anziani oggi.

Riflessioni su invecchiamento e morte

Il libro unisce informazioni riguardo ai problemi socio-sanitari degli anziani e alle risposte sociali presenti in Italia e riflessioni personali e “vissute” di due donne anziane che guardano a occhi aperti la loro condizione di persone progressivamente bisognose di aiuto. È un testo che apre prospettive di saggezza e di speranza per le persone che stanno per entrare o sono entrate nella cosiddetta terza età e cercano di conoscere le risorse sociali a disposizione e di prepararsi serenamente alla fase finale della loro vita.

cod. 1130.349

Gabriele Carbone

Invecchiamento cerebrale, demenze e malattia di alzheimer

Una guida informativa per i familiari e gli operatori con l'elenco delle Unità Valutative Alzheimer (UVA)

Il volume fornisce le informazioni fondamentali per affrontare un percorso lungo e difficile come la demenza senile. La demenza colpisce una persona ogni sette secondi, e ogni anno sono stimati 80.000 nuovi casi di Alzheimer. Il volume introduce alle tecniche e agli interventi assistenziali per stimolare le funzioni cognitive e per gestire i disturbi comportamentali nelle varie fasi della malattia, e affronta le problematiche sociali relative al riconoscimento della malattia, all’ottenimento dei benefici di legge, degli ausili e delle agevolazioni fiscali. Gabriele Carbone, responsabile del Centro Demenze e dell’Unità Valutativa Alzheimer dell’Italian Hospital Group di Guidonia (Roma).

cod. 1411.49

Il volume raccoglie contributi che da differenti prospettive e discipline (sociologia e scienze dell’alimentazione) affrontano il rapporto tra cibo, invecchiamento e qualità della vita. L’obiettivo è offrire, da un lato, una rassegna dei principali riferimenti teorici sul tema e, dall’altro, i risultati di alcune ricerche, condotte a Milano, che nell’eterogeneità degli approcci e dei temi affrontati sono accomunate da un’attenzione al benessere alimentare in una prospettiva generazionale.

cod. 1562.43

Luca Daconto

Città e accessibilità alle risorse alimentari

Una ricerca sugli anziani a Milano

In società urbane caratterizzate da un crescente invecchiamento della popolazione, per garantire il diritto al cibo è fondamentale che le politiche di governo urbano e dei sistemi alimentari locali tengano conto dei bisogni espressi dalle popolazioni anziane e intervengano sui fattori che ostacolano la loro capacità di accedere alla risorsa cibo. Il volume presenta i risultati di uno studio condotto a Milano, finalizzato ad analizzare l’intreccio di fattori ambientali e individuali che influenzano la capacità degli anziani di accedere alle risorse alimentari.

cod. 1562.42

Giovanni Pieretti

I grandi anziani

Una ricerca nel quartiere San Donato di Bologna

Le condizioni di vita e i bisogni dei cittadini ultraottantenni di due subaree (“San Donnino” e “Il Pilastro”) di un importante quartiere della periferia di Bologna, San Donato. Attraverso interviste a domicilio all’universo over 80 di tali aree, il testo racconta il senso di identità e appartenenza che i “grandi vecchi” manifestano, smentendo molti luoghi comuni sulle periferie urbane contemporanee.

cod. 1563.50

Margherita Gallina, Paola Loddo

La cura e la tutela dell'anziano.

Sostenere le relazioni tra famiglia e assistente familiare

Un testo pensato come uno strumento teorico e pratico per assistenti sociali, avvocati, ASA, operatori dei servizi per l’orientamento e il collocamento delle assistenti familiari e, in generale, per i professionisti che si confrontano con il problema della cura e tutela dell’anziano.

cod. 1305.203

Ermeneia, Nadio Delai

Anziani & continuità assistenziale.

Individuare una strategia condivisa di medio periodo per le condizioni della non autonomia

Un’analisi “partecipata” sul tema degli anziani non autosufficienti: il Rapporto conduce il lettore attraverso la consapevolezza del numero degli anziani non autosufficienti al 2020 e al 2030 (+22,0% e +48,0% rispetto ad oggi), e mostra un confronto tra bisogni e servizi e una valutazione della spesa pubblica attuale e di quella di prospettiva.

cod. 1130.300

Dario Zanon, Emilio Gregori

Quality Care for Quality Aging.

Home care services in six European countries and regions

This volume is an overview of the present situation of Home care services in six European countries and regions. The analysis wants to focus on a particular typology of Social Services of General Interest which is the Home Care services and interventions in the context of the Long Term Care Systems for elderly people, in order to support new policies and intervention strategies.

cod. 294.35

Guido Lazzarini, Anna Gamberini

L'home care nel welfare sussidiario.

Reciprocità e ben-essere nelle relazioni di cura

Il volume affronta il tema del rapporto anziano-famiglia-assistente familiare, e si propone di ricostruire i punti di forza e di debolezza dei programmi di assistenza all’anziano e delle reti che ne curano l’attivazione, e di immaginare soluzioni per una presa in carico virtuosa, capace di sostenere l’interscambio e la cooperazione tra risorse formali e informali attraverso il riconoscimento di buone pratiche.

cod. 1520.697

Carla Landuzzi

Gli anziani nelle nostre case e nelle nostre città

Il maltrattamento

A partire dall’interrogativo se la città oggi sia anche per gli anziani, il testo analizza lo stato di fragilità in cui spesso l’anziano si trova per ragioni cliniche e psicosociali, che lo collocano in un contesto di precarietà tale da non poter essere in grado di difendersi, stato che lo espone a possibili trattamenti inadeguati o maltrattamenti, privi di ogni tutela giudiziaria.

cod. 1561.84

Giovanni Viganò, Danilo Bolano

Bevölkerungskohorten auf ihrem Weg ins Alter.

Übergang Arbeit-Rentenalter und Strategien zum Verbleib im Arbeitsprozess

Im vorliegenden Forschungsbericht werden die sozialen und arbeitsbezogenen Merkmale der reiferen und älteren Bozener Bevölkerung als auch die Bandbreite der privaten, marktbezogenen und institutionellen Determinanten dargestellt, die die abschließenden Jahre der Arbeitskarriere und die Erfahrungen beim Übergang zum Rentenalter beeinflussen.

cod. 294.34

Giovanni Viganò, Danilo Bolano

Coorti di popolazione verso l'età anziana.

Transizione lavoro-pensionamento e strategie del mantenimento attivo

Il volume ricostruisce un quadro delle caratteristiche socio-lavorative della popolazione matura e anziana bolzanina e traccia lo spettro delle determinanti private, di mercato, istituzionali che modellano le sequenze finali delle carriere lavorative e influenzano i vissuti di transizione al pensionamento.

cod. 294.33

Caritas Ambrosiana

Ferite invisibili.

Il mal-trattamento psicologico nella relazione tra caregiver e anziano

I risultati di una ricerca che ha indagato la presenza e le caratteristiche di forme di maltrattamento psicologico nell’ambito della relazione di cura dell’anziano in famiglia. Il primo lavoro nazionale che per obiettivi e metodologia affronta questo tema, mettendone in evidenza i motivi scatenanti, gli episodi, gli aspetti di circolarità (maltrattamento reciproco), il livello di consapevolezza.

cod. 1130.285

Giacomo Ghidelli

Persone che sanno "rispondere".

Vent'anni di Auser Lombardia: un percorso, un modello per il futuro

Il volume racconta gli snodi salienti della storia di Auser Lombardia, l’Associazione che da vent’anni opera per affermare i diritti e la dignità delle persone anziane e che, con 14 Comprensori, 430 Associazioni locali e 70.000 soci, è oggi diffusa in tutta la regione ed è “motore” di una impressionante serie di iniziative gestite dai suoi 14.500 volontari.

cod. 1130.274