RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 103 titoli

Fondazione Idea Vita

A casa come va?

Itinerari di cittadinanza e vita indipendente di persone con disabilità e dei loro familiari

La fondazione Idea Vita è la prima fondazione di partecipazione in Italia, costituita nel dicembre del 2000 a Milano. La fondazione favorisce la piena espressione dei desideri della persona con disabilità e della sua famiglia con l’obiettivo di costruire percorsi di vita indipendente in stretta connessione con tutte le risorse disponibili del territorio. Questo volume nasce dal lavoro quotidiano della fondazione, in particolare dagli incontri periodici di confronto con persone con disabilità, genitori, fratelli e sorelle.

cod. 1130.364

Elena Cerruto

Metodologia e pratica della Danza Terapeutica

Danzamovimentoterapia tra Oriente e Occidente

Questa nuova edizione del volume è stata rivista alla luce delle nuove conferme ottenute dalla danzaterapia sul versante scientifico e pratico. Il testo si rivolge agli operatori del settore, agli studenti delle Scuole di formazione in Danzamovimentoterapia, ma anche a chi si accosta per la prima volta a questa disciplina ed è interessato a scoprirne le origini storiche e teoriche, le radici metodologiche e gli sviluppi particolari che l’autrice ha elaborato.

cod. 2000.1504

Raffaella Daghini, Lisa Trisciuoglio

Oltre l'X fragile

Conoscere, capire, crescere: un percorso possibile verso l'autonomia

La sindrome del cromosoma X fragile è una malattia genetica che colpisce prevalentemente il genere maschile e rappresenta, dopo la sindrome di Down, la causa più comune di disabilità intellettiva di tipo ereditario. Con un linguaggio essenziale ma puntuale, il volume cerca di dare risposte ai tanti quesiti che chi viene in contatto con questa condizione – ragazzi, familiari, medici e operatori – si pone.

cod. 1411.76

Elide Del Negro

Pet Therapy

Una proposta d'intervento per i disabili neuromotori e sensoriali

cod. 1305.45

Silvia Magnani, Franco Fussi

Ascoltare la voce

Itinerario percettivo alla scoperta delle qualità della voce

Questo libro costituisce una valida proposta per l’istituzione di una semantica vocale. Attraverso un’attenta analisi del fenomeno percettivo, getta le basi per la formalizzazione di un vocabolario condivisibile che può garantire la collaborazione tra chi cura la voce e quanti ne fanno oggetto di arte, di ricerca estetica ed espressiva o semplicemente strumento di lavoro. Il volume è corredato da tracce audio con esempi vocali rintracciabili su apposito link.

cod. 502.5.1

Maria Adelaide Gallina, Simona Ameglio

Persone, processi e contesti inclusivi

Il Centro Diurno del CISA Asti Sud come spazio di conquista umana e sociale

Nato dalla sinergia di persone, enti e discipline diverse, questo volume fa emergere il valore delle differenze sia sul piano teorico, sia su quello sociale e operativo. Dopo alcuni saggi relativi al binomio educazione/disabilità, il libro si sofferma sui processi normativi e istituzionali che hanno precorso la realtà socio-educativa del Centro Diurno Socio-Terapeutico Riabilitativo del CISA Asti Sud, presentando i dati ottenuti tramite una ricerca sul campo e una raccolta iconografica relativa alla vita quotidiana e alle attività offerte dal Centro stesso, interpretata secondo la prospettiva della sociologia visuale.

cod. 1152.46

Giovanni Caputo, Giovanni Ippolito

La terapia multisistemica in acqua

Un nuovo approccio terapeutico per soggetti con disturbo autistico della relazione. Indicazioni per operatori, psicologi, terapisti, genitori

Una guida pratica che intende fornire delle risposte alle esigenze dei genitori, degli operatori (educatori, terapisti, psicologi) e di quanti interagiscono con bambini e ragazzi con disturbo autistico e disturbi della relazione. Il testo illustra la Terapia Multisistemica in Acqua (TMA), un approccio che facilita la gestione delle emozioni e l’integrazione sociale, favorendo la rieducazione e la modificazione degli schemi cognitivi, comportamentali, comunicativi, emotivi e senso-motori.

cod. 1305.99

Santo Di Nuovo, Serafino Buono

Strumenti psicodiagnostici per il ritardo mentale.

L'assessment psicologico nella disabilità intellettiva

Il volume, alla seconda edizione completamente rinnovata, deriva dalla concreta esperienza di una équipe che da anni si occupa di diagnosi della disabilità, e vuole essere un importante ausilio per quanti si trovano a confrontarsi con la valutazione diagnostica di persone con ritardo mentale. Il testo offre inoltre spunti di riflessione per un ripensamento sull’uso delle tecniche psicometriche in condizioni “di frontiera”, come è appunto quella della disabilità cognitiva.

cod. 1305.25

Michael Brambring, Joseé Lanners

Lo sviluppo nei bambini non vedenti.

Osservazione e intervento precoce

Dalla rassegna sistematica dei volumi monografici dedicati all’economia e gestione delle imprese trae origine il volume, risultato di un esercizio di sintesi e raccordo dei principali contributi alla disciplina. L’esposizione segue un proprio modello secondo cui l’impresa, parte integrante del suo settore d’appartenenza, esercita caratteristiche funzioni nell’ottica di un approccio strategico finalizzato alla creazione di valore.

cod. 1305.41

Censis, Maria Concetta Vaccaro

Vivere con l'emicrania.

Dalla sottovalutazione al condizionamento esistenziale

Un’indagine del Censis sulla condizione delle persone che soffrono di emicrania, con particolare riferimento all’impatto che la malattia esercita sulla loro condizione esistenziale e sui costi sociali che comporta.

cod. 2000.1528

Maurizio Colleoni

Immaginabili Risorse.

Disabilità, cittadinanza, coesione sociale

Il volume raccoglie le riflessioni, le esperienze e i frutti dei laboratori del terzo meeting nazionale della rete di Immaginabili Risorse, occasione di confronto per un centinaio di organizzazioni di diversa natura (Enti Locali, Cooperative Sociali, Associazioni di familiari, Fondazioni) che si sono interrogate sul valore sociale della disabilità.

cod. 1130.343

Luca Zappi

Un teatro necessario.

Indagine sociale sull'impatto del teatro nelle situazioni di post coma

Il volume presenta una ricerca sociologica di tipo qualitativo sull’impatto dei laboratori teatrali realizzati nella Casa dei Risvegli Luca De Nigris e rivolti a persone uscite dal coma. L'esito della ricerca viene consegnato a tutti coloro che sono coinvolti nel recupero di una persona con esiti di coma e conforta un positivo assunto di partenza: un teatro utile, ma principalmente necessario.

cod. 1130.341

Gianni Del Rio, Maria Luppi

I racconti dell'Huntington.

Voci per non perdersi nel bosco

L’Huntington è una malattia rara, neurodegenerativa, ereditaria, caratterizzata da disturbi del movimento, alterazioni anche gravi del comportamento e progressivo deterioramento cognitivo. In questo libro prendono parola i malati di Huntington e chi è loro vicino: familiari, amici, professionisti della cura. I temi di queste pagine riguardano però tutti.

cod. 1411.105

Elio Borgonovi, Lorenzo Ciletti

La rete pubblico-privato per l'inclusione scolastica dei bambini con bisogni educativi speciali.

Teorie, legislazione e buone pratiche di leadership

Dopo un’indagine macro del sistema di inclusione scolastica a livello storico, della normativa e delle politiche dell’istruzione, il testo analizza una serie di buone pratiche per la presa in carico di minori portatori di disabilità, con l’obiettivo di evidenziare i fattori e le condizioni che concorrono a creare contesti locali e servizi educativi soddisfacenti.

cod. 377.2

Il libro propone un’analisi sul tema dei disabili stranieri in Italia, finora assai poco frequentato dalla ricerca sociologica nel nostro paese. In particolare, poiché manca ancora una riflessione organica su questo tema, il volume dedica un’ampia sezione alla presentazione e alla discussione di una ricca rassegna di studi internazionali, frutto di una rigorosa ricerca bibliografica realizzata secondo la metodologia degli scoping study.

cod. 907.65

Antonio Laurìa, Beatrice Benesperi

Il Progetto ADA.

Un modello di intervento per l'autonomia domestica delle persone disabili

Dopo una parte introduttiva su disabilità e accessibilità, il libro descrive le vicende del Progetto ADA (Adattamento Domestico per l’Autonomia personale), una ricerca-intervento interdisciplinare promossa dalla Regione Toscana che aspira a migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità grave e di chi presta loro assistenza e cura, attraverso interventi di adattamento dell’ambiente domestico altamente personalizzati.

cod. 1130.332

Maurizio Colleoni

Immaginabili risorse.

Il valore sociale della disabilità

Un punto di vista sulla disabilità e sulla società. Il racconto di un insieme di esperienze concrete e di realtà di vario genere – associazioni, cooperative, fondazioni, enti locali, singole persone… – che coraggiosamente si adoperano per dare un contributo effettivo al miglioramento della convivenza nei nostri contesti sociali. Un invito a pensare a nuove immaginabili risorse per la dignità delle persone con disabilità e dei nostri territori.

cod. 1130.328

Rivolto non solo ai foniatri e ai logopedisti, ma anche a tutti gli operatori sanitari che si confrontano con le patologie della laringe, il volume, che si avvale della collaborazione dei massimi esperti italiani nell’ambito della foniatria, della logopedia, della chirurgia otorinolaringoiatrica e della neurologia, prende in esame, da diversi punti di vista, i deficit della laringe nelle patologie funzionali, neurologiche e oncologiche e la loro riabilitazione.

cod. 502.11

Francesca Greco

Integrare la disabilità.

Una metodologia interdisciplinare per leggere il cambiamento culturale

Il volume propone strumenti teorici e metodologici per esperti del settore e studenti in formazione, ma offre anche utili spunti di riflessione per tutti coloro che nella propria esperienza personale si sono confrontati con la disabilità di un conoscente, un amico o una persona cara e sono interessati a sviluppare un modo diverso di considerare l’integrazione.

cod. 1341.2.80