LIBRI DI PAOLO RICCI

La ricerca ha estratto dal catalogo 27 titoli

Guido Migliaccio

La dimensione quantitativa della gestione

Aspetti teorici e applicativi

Il volume, giunto alla sua terza edizione, concentra le linee caratterizzanti delle diverse scuole del pensiero contabile, richiama i principi tipici delle istituzioni di Economia aziendale e colloca gli strumenti computistici e tecnici quale necessaria conoscenza propedeutica alla rilevazione contabile. Tenta, cioè, un’audace ricomposizione delle diverse aree della materia, evitando di fornire una visione frammentaria.

cod. 1820.268.1

Il volume prende origine dagli interventi e dalle considerazioni emerse nel corso del convegno Misurare il valore creato dalle organizzazioni non profit, organizzato il 15 giugno 2018 presso l’Università della Calabria dal Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali e dal Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Cosenza. In esso sono raccolti diversi saggi e contributi sulle organizzazioni non profit, con particolare riferimento alla misurazione degli impatti e del valore sociale. L’approccio sviluppa la tematica nel più ampio dibattito dell’accountability e della trasparenza.

cod. 10365.37

Paolo Ricci, Renato Civitillo

La valutazione della performance "Benessere": su cosa fondare le decisioni in ambito pubblico?

WELFARE E ERGONOMIA

Fascicolo: 2 / 2019

La natura multiforme del concetto di "benessere" comporta inevitabili conseguenze, a partire dalla sua stessa definizione, e al punto da indurre potenziali ambiguità interpretative: da un lato, esso può essere considerato funzione delle condizioni di prosperità di vita delle per-sone; d’altra parte, invece, lo si può inquadrare in funzione del contesto e dell’ordinamento economico. Nonostante la coesistenza di ambo gli aspetti appena accennati, la dimensione economica ha sempre sostanzialmente prevalso su quella psico-fisica, determinando processi valutativi del-le performance "gerarchizzati" in funzione di variabili meramente quantitative (moneta, pro-fitto, PIL, ecc.). In tale prospettiva, il lavoro tenta di contestualizzare la "performance benessere" in ambito pubblico, illustrandone le criticità relative alla sua misurazione e valutazione nonché i poten-ziali tentativi di superamento: gli indicatori di Benessere Equo e Sostenibile (BES), a livello macro-economico e la concettualizzazione di "Bilancio in Valore", a livello micro-economico.

Luca Bartocci, Luca Del Bene

L'armonizzazione contabile negli enti locali italiani

Implicazioni e prime conseguenze tra adattamento formale e cambiamento

La riforma promossa dal D.Lgs. 118/2011 intende realizzare un’opera di omogeneizzazione delle regole contabili vigenti nei vari comparti del settore pubblico. Le novità normative introdotte sono da concepire in senso strumentale rispetto al più profondo cambiamento delle logiche organizzative e gestionali. Nella consapevolezza che valutazioni attendibili sugli effetti prodotti dalla riforma potranno essere espresse solo in tempi più lunghi, il volume raccoglie una serie di contributi accomunati dall’intento di offrire le prime evidenze che la sua attuazione sta producendo negli enti locali italiani.

cod. 10388.6

Guido Migliaccio, Giuseppe Napoli

Tecnica amministrativa e ragioneria

Strumenti per l'apprendimento

Queste pagine raccolgono il paziente lavoro di diversi anni di docenza degli insegnamenti di Economia aziendale e di Ragioneria generale ed applicata nell’Università degli Studi del Sannio.

cod. 1820.310

Francesco Trabucco, Paolo Ricci

Design VS Economia

Strumento di riflessione e di creazione, in termini di innovazione e di progresso, il design vive nell’economia, con le sue regole e con i comportamenti che essa induce, costituendo però uno spazio del tutto originale che mette in relazione cose e persone. Gli autori mettono a confronto le proprie conoscenze dell’economia, da un lato, e del design, dall’altro, giungendo a un risultato davvero sorprendente.

cod. 2001.127

Chiara Mio

La rendicontazione sociale negli atenei italiani.

Valori, modelli, misurazioni

Il volume analizza i principali fattori di cambiamento che stanno interessando le istituzioni universitarie, con una chiave di lettura che trova nel sistema di rendicontazione esterna un punto fondamentale di contatto e connessione tra l’ateneo e gli stakeholders, il punto di incontro tra aspettative e risposte.

cod. 1820.300

Aldo Masullo, Paolo Ricci

Tempo della vita e mercato del tempo.

Dialoghi tra filosofia ed economia sul tempo: verso una critica dell'azienda capitalistica

Un filosofo e un economista si confrontano sui grandi mutamenti che la contemporaneità ci pone dinnanzi. Crisi finanziaria, insostenibilità dei processi economici, globalizzazione fanno parte del proscenio sul quale i due dialoganti si muovono e si interrogano per comprendere meglio il tempo, nella vita e nell’azienda.

cod. 2001.114

Questo volume delinea le più recenti innovazioni gestionali degli alberghi. Coniuga le più recenti acquisizioni scientifiche con le esigenze di imprenditori e professionisti del settore turistico. Arricchisce l’esposizione un caso relativo alla catena internazionale dei Jolly hotels.

cod. 366.12

Guido Migliaccio

Squilibri e crisi nelle determinazioni quantitative d'azienda.

Il contributo della dottrina italiana

Il pensiero della migliore dottrina italiana in tema di dissesti aziendali. Dopo un’analisi degli equilibri gestionali nelle diverse fasi della vita di ogni azienda, il testo tenta di fornire possibili soluzioni a percorsi viziosi, come la prevenzione, il risanamento e la liquidazione volontaria o giudiziale.

cod. 365.970

Davide Galesi, Gabriele Giannella

Gli psicofarmaci tra medicalizzazione e autocura.

Una ricerca nella provincia di Mantova

Muovendo da un’intervista a oltre 3.700 cittadini recatisi in farmacia per richiedere uno psicofarmaco, il volume indaga sul loro crescente consumo, evidenziando che esso è condizionato da genere, età, capitale sociale, status socio-economico degli intervistati, ma anche dalla tendenza ad affrontare il malessere psicologico per via farmacologica.

cod. 1341.2.55

Guido Migliaccio

Gli schemi di rendicontazione economico-patrimoniale degli enti locali.

Evoluzione, comparazioni e prospettive

Il volume, attraverso un confronto continuo con le realtà straniere, considera l’evoluzione di dottrina e norme in materia di rendicontazione economico-patrimoniale degli enti locali, nonché la “sfida” dei Principi Ipsas che non prevedono schemi rigidi di bilancio, ponendo il problema di individuare forme, strutture e contenuti che possano qualificare positivamente la rendicontazione.

cod. 365.863

Ennio De Simone, Vittoria Ferrandino

L'impresa familiare nel Mezzogiorno continentale fra passato e presente.

Un approccio interdisciplinare. Atti del Convegno di studi. Benevento, 30 Novembre-1 Dicembre 2007

Gli atti di Convegno che il volume presenta contribuiscono a rivalutare il ruolo dell’impresa familiare come “una delle forme di organizzazione produttiva”, e non un’anacronistica sopravvivenza né un’alternativa all’impresa manageriale. Il testo verifica i punti di forza e debolezza delle aziende familiari, le quali, se soffrono delle ridotte dimensioni, di un lento tasso di crescita e di difficoltà di accesso al credito, meglio si adattano a condizioni di elevata incertezza del mercato.

cod. 363.79

Mauro Niero, Paolo Polettini

La salute dei mantovani.

Epidemiologia, percezione e differenze

I risultati di una ricerca sulla situazione della salute in provincia di Mantova. Attraverso raffinati strumenti di rilevazione, la ricerca descrive la situazione epidemiologica oggettiva, e coglie i modi in cui la gente vive e percepisce la salute. Il testo vuole essere un’occasione per pensare al futuro delle politiche sanitarie e di tutela della salute, e propone un modello utile per le realtà che volessero operare delle letture non convenzionali della situazione della salute nel proprio territorio.

cod. 1341.2.36

Guido Migliaccio

Verso nuovi schemi di bilancio.

Evoluzione e prospettive di forme e strutture del bilancio d'esercizio

Il volume illustra l’evoluzione dottrinaria e normativa di schemi, forme e strutture del bilancio d’esercizio; verifica le nuove tendenze derivabili dai Principi contabili internazionali IAS/IFRS; ipotizza specifici schemi di bilancio che riflettono le posizioni assunte in ambito internazionale e che derivano dalle esigenze delle economie globalizzate. Chiude un confronto spaziale tra i primi bilanci italiani di alcune imprese quotate, che hanno consentito ponderati giudizi sulle tendenze in atto.

cod. 365.578