RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 280 titoli

Salvatore Cianciabella

Siamo uomini e caporali.

Psicologia della disobbedienza

Il dialogo tra cinema e psicologia su temi quali il rapporto d’autorità, la persuasione, l’obbedienza e la disobbedienza è ciò che rende questo testo unico nel suo genere, rendendo i film di Totò opere da leggere e il testo un libro da vedere, per una maggiore comprensione di fondamentali aspetti della vita quotidiana e della natura umana.

cod. 2001.104

Alberto Zatti

Un dono per la coppia

Dall'individuo alla comunità

Il volume indaga le implicazioni psicologiche aperte dalla parola “dono”. In genere l’individuo riceve riconoscimento sociale soltanto dall’intraprendenza economica, ma nel campo dei rapporti di coppia e comunitari è il dono a fare da veicolo per la tessitura dei legami sociali. Possibilità e limiti del dono, quindi, come possibilità e limiti dell’interazione sociale mediata dall’economico. Un approccio al dono meno carico di valutazioni ideologiche preconcette e più aperto a esplorare le transizioni fra individuo, coppia, gruppo, comunità e società.

cod. 1240.356

Barbara Bertani, Mara Manetti

Psicologia dei gruppi

Teoria, contesti e metodologie d'intervento

La psicologia dei gruppi trova le sue applicazioni a differenti livelli e in molteplici contesti: gruppo di lavoro, di comunità, di volontariato, di aiuto-aiuto, ecc. Il testo fornisce un inquadramento teorico del concetto di gruppo, dei processi e delle dinamiche che lo definiscono, e propone due aree applicative che presentano una loro specifica modalità d’intervento: la prima analizza il tema del gruppo nell’ambito della psicologia del lavoro, la seconda definisce la delimitazione degli ambiti di comunità individuandone gli elementi costitutivi e i vincoli che ne consentono la formazione.

cod. 1240.1.6

Il volume approfondisce il rapporto di reciproca implicazione tra mente e cultura, individuando nelle pratiche del discorso la metaprocedura di produzione di senso che orienta la forma di vita degli esseri umani.

cod. 1760.16

Bianca Gelli, Terri Mannarini

Perdere vincendo.

Dal successo delle primarie 2012 all'impasse post-elettorale

Una lettura dei recenti comportamenti elettorali: la dimensione partecipativa attivata dalle primarie, le regole e le strategie di comunicazione, nonché il profilo sociologico e politico-culturale degli elettori, la loro affezione o disaffezione per la politica, il complesso rapporto con i partiti tradizionali, gli orientamenti di voto, ma anche le motivazioni alla base delle preferenze espresse.

cod. 1420.1.153

Gandolfa Cascio, Gaetano Venza

L'action research nei contesti organizzativi.

Orientamenti ed esperienze

In un quadro di riferimento culturale in cui la ricerca-azione soffre, in particolare nel mondo accademico, di una non piena considerazione, questo volume intende affermarne e promuoverne l’utilità e le grandi potenzialità conoscitive e trasformative rispetto ai temi e ai problemi dei contesti del lavoro, delle organizzazioni, dei sistemi di convivenza in genere.

cod. 1240.392

Alberto Burgio, Adriano Zamperini

Identità del male.

La costruzione della violenza perfetta

Come si è potuto verificare un consenso di massa alle atrocità del nazismo? Come è stato possibile che in pochi anni una delle nazioni più colte e progredite del mondo occidentale sia scivolata in una delle peggiori barbarie della storia, decretando lo sterminio di milioni di persone? Esiste un modo per comprendere l’inquietante realtà del male e della violenza?

cod. 1420.1.151

Fabio Sbattella, Marilena Tettamanzi

Fondamenti di psicologia dell'emergenza

Un quadro dello stato dell’arte sul comportamento umano in situazioni d’emergenza. Un testo in grado di dare fondamento alle scelte operative degli psicologi dell’emergenza e ai nuovi sviluppi che questa disciplina vivace si prepara a costruire.

cod. 1240.390

Alberto Zatti

Il sentimento motorio

Psico-socio-ecologia dell'educazione psicomotoria

Sempre più diffusa è oggi l’immagine del corpo come “perfetto”, estetizzato e performante. Il disagio derivante da questa idealizzazione è palpabile. Cosa possono fare la psicologia e la pedagogia per aiutare le persone ad aprire strade più soggettive e “auto-realizzanti”?

cod. 1240.389

Paolo Valerio, Roberto Vitelli

Figure dell'identità di genere.

Uno sguardo tra psicologia, clinica e discorso sociale

I contributi di alcuni autorevoli esponenti nel campo della ricerca scientifica sul tema dell’identità di genere, nonché di alcuni rappresentanti della comunità transessuale, diversamente impegnati in attività di tipo politico e sociale. Uno sguardo multidimensionale e pluridisciplinare su questioni di estrema attualità e di notevole rilevanza sul piano clinico, etico e sociale.

cod. 1240.374

Valeria Schimmenti, Paola D'Atena

Incontrarsi nelle differenze

Percorsi di integrazione

I temi dell’identità sociale e dell’etnocentrismo, indagati attraverso gli atteggiamenti reciproci di italiani e immigrati. Lo stereotipo sociale è lo schema di riferimento teorico che sostiene i vari contributi empirici. Inoltre il testo approfondisce il tema delle relazioni familiari nel processo migratorio per comprendere il difficile compito dell’integrazione.

cod. 1240.325

Massimo Bustreo, Alberto Zatti

Denaro e psiche

Valori e significati psicosociali nelle relazioni di scambio

Il denaro è un’idea, una promessa, un rapporto di fiducia. È un artificio sociale, una pratica simbolica diventata codice degli scambi interpersonali, linguaggio universale e transculturale, espressione della reciproca dipendenza tra gli uomini, dei quali determina atteggiamenti, comportamenti, ritmi e progetti di vita. Il volume sottolinea e valorizza le dinamiche psicosociali, culturali ed etiche agenti nella circolazione della moneta e negli scambi familiari e sociali, ricordando al lettore e al consumatore il profondo legame di reciproco condizionamento tra denaro, cultura, etica e società. Massimo Bustreo insegna Metodologia di ricerca psicosociale sul consumatore alla Facoltà di Relazioni pubbliche e pubblicità dell’Università IULM di Feltre. Alberto Zatti insegna Psicologia alla Facoltà di Scienze della formazione di Bergamo.

cod. 1243.50

Monica Legittimo

Donne che lavorano

Tra ruoli e difficoltà da superare

Analizzare e familiarizzare le ragioni psicologiche e sociali del perché le lavoratrici fatichino più della controparte maschile a trovare un senso e un posto sicuri nel lavoro: questo l’obiettivo del testo, che propone le principali prospettive teoriche sul gap di genere nel contesto lavorativo a più livelli e richiama costantemente i numerosi risultati empirici delle ricerche prodotte sul tema.

cod. 1244.4

Francesca Cristini, Massimo Santinello

Reti di protezione.

Prevenzione del consumo di sostanze e dei comportamenti antisociali in adolescenza

Il volume si rivolge a quanti si occupano, a vario titolo, e sono coinvolti nella programmazione e attuazione di azioni preventive. A loro offre un mondo ricco di esperienze e prassi consolidate, nonché riflessioni teoriche e di ricerca che costituiscono dei punti di non ritorno.

cod. 435.20

Rosario Priore, Gioacchino Lavanco

Adolescenti e criminali

Minori e organizzazioni mafiose: analisi del fenomeno e ipotesi d'intervento. Una ricerca realizzata dall'Istituto Centrale di Formazione del Personale della Giustizia Minorile

Il volume studia il rapporto fra minori e criminalità organizzata: un progetto di ricerca che ha coinvolto decine di operatori, consulenti e studiosi. Una ricerca che, coinvolgendo le regioni Puglia e Campania, può essere considerata paradigmatica: un modello per comprendere, interrogarsi e intervenire sulla capacità della criminalità organizzata di coinvolgere i minori.

cod. 1240.302

Girolamo Lo Verso

La mafia dentro

Psicologia e psicopatologia di un fondamentalismo

cod. 1420.1.9