RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 158 titoli

Francesco De Biase

L'arte dello spettatore.

Il pubblico della cultura tra bisogni, consumi e tendenze

Favorire l’accesso di tutti cittadini alla cultura è diventato un argomento dibattuto in più sedi e presente nelle agende di molte istituzioni. Da parte di politici, economisti, psicologi, esperti di marketing, artisti, organizzatori, vi è una maggiore attenzione alle dinamiche della partecipazione e promozione del pubblico della cultura. Ma tutto ciò non si è ancora concretizzato in una elaborazione di politiche pubbliche che favoriscano l’accesso alla cultura da parte di un numero maggiore di cittadini.

cod. 1257.14

Emanuele Gabardi

Event marketing culturale

Nove casi di comunicazione di mostre, eventi, e concerti

Per la progettazione di eventi culturali sono nate società specializzate e creati corsi e master specifici. Per riuscire in quest’attività occorre mescolare saperi classici e moderne tecniche di marketing e di comunicazione. I risultati sono spesso affascinanti, come dimostrano i nove casi illustrati in questo libro dalle stesse persone che li hanno vissuti dall’interno.

cod. 118.4

Alessandro Bollo

I pubblici dei musei

Conoscenza e politiche

Un primo bilancio sugli strumenti predisposti dalle politiche culturali e sulle prassi operative portate avanti dai musei in merito ai temi dell’ascolto, dell’interrogazione e dell’analisi dei diversi pubblici. Un testo che evidenzia il gap italiano nell’affermazione della “politica del pubblico” dei musei.

cod. 1257.12

Andrea Branzi, Alessandra Chalmers

Spazi della cultura, cultura degli spazi

Nuovi luoghi di produzione e consumo della cultura contemporanea

La vasta operazione di revisione di alcune fondamentali tipologie storiche che l’attuale cultura del progetto di Interni sta affrontando. Il libro raccoglie i primi documenti relativi a questa riflessione e gli esempi di progetti che cominciano a muoversi per sperimentare nuovi dispositivi di funzionamento interno delle tipologie destinate alla produzione e al consumo della cultura contemporanea.

cod. 85.46

Marialuisa Stazio

Blindspot

Punti ciechi e punti di vista sull'industria culturale

“Communications. Blindspot of Western Marxism” è un articolo pubblicato nel 1977 sul Canadian Journal of Political and Social Theory da D.W. Smythe, pioniere dell’economia politica della comunicazione. Smythe accusa i colleghi di concentrarsi sull’ideologia, rimanendo “ciechi” sulle logiche economiche della radio e della televisione commerciali. Il testo confronta due visioni critiche che si concentrano entrambe sul lavoro di consumo: come produzione di senso e come produzione di valore.

cod. 1381.2.10

Antonello Ricci

I suoni e lo sguardo.

Etnografia visiva e musica popolare nell'Italia centrale e meridionale

cod. 633.3

Laura Delli Colli, Mimmo Ugliano

L'indice dei famosi

Vent'anni di celebrità. I nuovi miti della Tv, del cinema, dello sport

cod. 1420.1.74

Laura Bovone, Antonietta Mazzette

Effervescenze urbane

Quartieri creativi a Milano, Genova e Sassari

cod. 1155.1.17

Deodata Cofano

Nipponcartoon

Immagini, miti, strategie

cod. 2000.873