Risultati ricerca

Ascanio G. Vaccaro

Recovery in psichiatria.

Dalla valutazione al progetto personalizzato

Questo libro vuole essere uno strumento teorico e pratico per chi deve organizzare un complesso Servizio di interventi teso al pieno recupero funzionale e clinico (full functional recovery) di pazienti con gravi patologie della sfera psicotica, affettiva o umorale, disabilità intellettive e gravi disturbi di personalità. Il perno dell’organizzazione è una solida e coesa équipe multidisciplinare, che della psichiatria basata sulle evidenze (evidence based psychiatric care) fa il suo riferimento metodologico e clinico.

cod. 1210.2.12

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere

Dalla medicina di genere alla medicina di precisione.

Percorsi evolutivi e sinergie di competenze. Libro bianco 2019

Il libro ripercorre l’evoluzione della Medicina di genere e ne analizza l’applicazione nei diversi ambiti – clinico, farmacologico, accademico, professionale, sanitario e sociale –, dando voce a professionisti ed Enti che nel tempo, integrando le proprie competenze, hanno costituito una rete a supporto del suo sviluppo e potenziamento per promuovere la ricerca scientifica, l’approccio interdisciplinare tra le diverse aree mediche, la formazione di medici e operatori sanitari, l’informazione pubblica.

cod. 2000.1529

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere

La salute mentale in Italia.

Libro bianco 2019

La Fondazione Onda è da diversi anni impegnata nella promozione e nella tutela della salute mentale, in particolare sul fronte della depressione e della psicopatologia perinatale. Questo libro si propone di fare il punto sullo stato della salute mentale nel nostro Paese, attraverso i contributi di autorevoli esperti sulle principali malattie psichiche, con l’auspicio di sollecitare sempre più il ruolo delle Istituzioni nel potenziare gli investimenti che possano garantire il diritto alla cura e l’integrazione sociale delle persone affette da disturbi psichici.

cod. 2000.1522

Claudio Mencacci, Paola Scaccabarozzi

Viaggio nella depressione.

Esplorarne i confini per riconoscerla e affrontarla

La depressione ti annienta. Non è una patologia come tutte le altre. È una malattia della mente e dell’anima che, a cascata, innesca sentimenti di colpa, di inadeguatezza, di incapacità a reagire agli stimoli esterni. Ma superarla è possibile. La premessa però è che bisogna conoscerla e capirla per affrontarla al meglio. Questa pubblicazione contiene tutti gli strumenti necessari per comprendere una patologia così complessa e dalle innumerevoli sfaccettature.

cod. 1411.102

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere

La salute della donna.

Dalla salute al welfare al femminile. Libro bianco 2016

Questa quinta edizione del Libro bianco sulla salute delle donne italiane presenta un’impostazione rinnovata rispetto alle precedenti. Dopo un sintetico rapporto sui principali dati epidemiologici e sui determinanti di salute relativi alla popolazione femminile, il volume analizza le patologie e le tematiche di genere traendo spunto dal primo Manifesto sulla salute della donna presentato in Expo 2015 da Onda, in qualità di partner della società civile.

cod. 2000.1463

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere

Libro bianco sulla depressione

Il volume offre una panoramica completa e aggiornata di tutti gli aspetti sociali, epidemiologici, clinico-diagnostici, preventivi, terapeutici nonché economico-assistenziali della malattia della depressione. Il testo vuole sensibilizzare le Istituzioni e tutti gli interlocutori coinvolti con l’obiettivo di giungere alla definizione di un Piano nazionale che garantisca ai pazienti l’accesso a una diagnosi precoce, ad appropriati percorsi terapeutico-assistenziali e a un’efficace rete di servizi territoriali.

cod. 2000.1441

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere

Donne e tumori.

Aspetti clinici, psicopatologici e terapeutico-assistenziali

Uno strumento di sensibilizzazione e aggiornamento non solo per tutti gli operatori sanitari coinvolti, ma anche per le Istituzioni e per coloro che hanno responsabilità decisionali nel settore sanitario nell’ottica di una medicina sempre più a misura di donna e personalizzata.

cod. 2000.1420

Il volume, con lo scopo di promuovere una cultura della medicina di genere, affronta il tema dell’alimentazione in rapporto alla salute e alle patologie di genere, occupandosi in particolare di: influenza del comportamento materno nel determinismo delle abitudini alimentari dell’adulto; ruolo degli alimenti funzionali in una dieta equilibrata; disturbi del comportamento alimentare come epidemia di genere.

cod. 2000.1331

Giovanna Buffa, Marco Riva, Daniela Bertani, Beatrice Conca, Giuseppe Laraspata, Francesca Piazzalunga, Antonella Terraciano, Claudio Mencacci

Trattamenti psicoterapeutici in ambito istituzionale: una prassi in progressione

RUOLO TERAPEUTICO (IL)

Fascicolo: 118 / 2011

Gli autori riferiscono di una ricerca in corso nel Centro per la cura dell’ansia e della depressione dell’Ospedale Fatebenefratelli di Milano, dove i casi clinici sono affrontati da terapeuti appartenenti a differenti orientamenti teorici (psicodinamico, lacaniano, cognitivo-comportamentale), e dove la durata della psicoterapia è predeterminata (otto incontri).

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, Flavia Franconi

La salute della donna.

Un approccio di genere

Nato dalla collaborazione fra O.N.Da e Farmindustria, il volume intende contribuire alla costruzione di una “medicina di genere”, cioè di una medicina che sappia tenere conto di tutte le fisiologiche differenze tra uomini e donne e offrire risposte adeguate alla domanda di salute delle donne.

cod. 2000.1295

Fabio Vanni

Giovani in Pronto Soccorso.

Il corpo nelle emergenze psicologiche

Attraverso interventi di diverse figure professionali ed esperienze d’avanguardia sul territorio nazionale, il volume espone modelli teorici e strumenti d’intervento da utilizzare in un contesto particolare come il Pronto Soccorso, luogo sempre più “frequentato” da giovani e adolescenti. Sostare al Pronto Soccorso di alcune città italiane permette difatti di osservare il mondo giovanile in una cornice particolare.

cod. 8.37