LIBRI DI FABIO MANGONE

Matteo Cassani Simonetti, Elena Dellapiana

Bruno Zevi

History, Criticism and Architecture after World War II

The book brings together critical updates on the figure of Bruno Zevi, considering his various facets as a historian, critic, journalist and reference point for design culture in Italy and abroad.

cod. 81.2.10

Il film Metropolis di Fritz Lang è qui discusso nella prospettiva del rapporto tra architettura e psicoanalisi, per come affronta le molteplici ispirazioni - provenienti da diverse scuole di pittura, architettura e filosofia - che hanno influito sul lavoro di Lang. La metropoli ideale raffigurata nelle famose scene di Lang si colloca al crocevia tra espressionismo, Art Nouveau, modernismo e De Stijl, come icona spaziale sospesa tra verticalismo fallico e buio sotterraneo, e come contraddizione tra classi dominanti e subalterne. Questo luogo immaginario di alienazione costituisce un esempio di come il Marxismo è stato elaborato dalla psicoanalisi attraverso l’arte e l’architettura, e in questo senso il paper fornisce un nuovo contributo alla tradizione di studi che si è sviluppata intorno a questo film.

Massimiliano Savorra

Questioni di facciata.

Il "completamento" delle chiese in Italia e la dimensione politica dell'architettura 1861-1905

Analizzando documenti inediti e fonti a stampa poco note, il libro, focalizzandosi sul secondo Ottocento, offre una inedita chiave di lettura del fenomeno di costruire facciate di chiese antiche e monumentali, da secoli senza “volti”, indagando la complessità dei rapporti tra Stato e Chiesa, tra gruppi antipapali e gruppi clericali, e analizzando le singole vicende nel contesto più ampio della rifondazione laica del sistema politico, che da oltre quarant’anni, fin dall’affermarsi del liberalismo cavouriano risorgimentale, stava tentando di imporsi.

cod. 81.1.3

Annunziata Berrino

Viaggi e soggiorni di primo Ottocento.

Oltre Napoli, verso Amalfi e Sorrento

La semplicità, il silenzio, la sicurezza della Costiera amalfitana e della Penisola sorrentina durante il primo Ottocento entrarono nell’immaginario europeo, modellando una geografia del viaggio e del soggiorno nel golfo di Napoli che resiste ancora oggi. Il volume raccoglie la ricerca più avanzata sul viaggio e sul soggiorno in quest’area del Sud Italia nel primo Ottocento, spaziando dalla storia economica a quella politica, dalla letteratura all’architettura, dalla cultura materiale alle pratiche di loisir.

cod. 1792.241

Carlo Togliani

Un palazzo in forma di parole

Scritti in onore di Paolo Carpeggiani

Una raccolta di oltre quaranta saggi specialistici dedicati alla storia dell’architettura, del paesaggio, del teatro e della critica. Gli autori sono stati scelti fra i maggiori docenti e studiosi italiani e stranieri del settore per omaggiare l’attività scientifica di Paolo Carpeggiani, punto di riferimento per la conoscenza dell’attività artistica di architetti e ingegneri attivi alla corte dei Gonzaga fra XV e XVII secolo.

cod. 70.1

Il volume offre articolati spunti di riflessione sulle trasformazioni urbane poste in essere in Italia per il consumo del loisir e sulle relative architetture nelle diverse tipologie: temi già indagati da altre “storie” o in altri paesi, ma solo di recente all’attenzione della storiografia dell’architettura italiana.

cod. 1162.2.6

Elena Manzo

La città che si rinnova.

Architettura e scienze umane tra storia e attualità: prospettive di analisi a confronto

L’interesse degli studiosi per l'architettura contemporanea e per l’edilizia di espansione in relazione al tessuto abitativo storico, richiede un aggiornato bilancio critico che metta a confronto teorie sulla pianificazione, progetti proposti e prassi operativa.

cod. 1162.2.1

Michele Bonino, Cristiana Chiorino

Diciassette lezioni

Dottorato in Storia dell'architettura e dell'urbanistica a Torino, 2002

cod. 1579.1.3