LIBRI DI FRANCESCO DE BIASE

AA.VV

In dialogo

Appunti per una cultura della complessità

Con Rimediare, Ri-mediare, la collana “Pubblico Professioni e Luoghi della cultura” ha voluto aprire una riflessione sul modello di sviluppo occidentale, che appare sempre più disequilibrato e ingiusto. Un approfondimento che si è dovuto peraltro confrontare con la pandemia e il Covid. È nato così, tra alcuni navigatori dell’arte e della cultura, un laboratorio progettuale che ha originato questi appunti, questo dialogo che si colloca come una prima, urgente riflessione a più voci su quest’oggi, ma soprattutto sul dopo che in parte è già in corso.

cod. 1257.65

Francesco De Biase

Una città laboratorio culturale

Torino: storie, esperienze, strategie

Questo libro racconta percorsi ed esperienze che, in oltre 30 anni di lavoro in ambito culturale per la Città di Torino, l’autore ha potuto compiere insieme a decisori politici, colleghi di dipartimento, enti, associazioni e cittadini. Il testo contiene e riattraversa anche alcune analisi relative alle dinamiche culturali del nostro Paese e ospita i contributi di alcuni esperti che riflettono sulle attuali sfide che si aprono per le città del futuro.

cod. 1257.64

Giacomo Manzoli, Roberta Paltrinieri

Welfare culturale

La dimensione della cultura nei processi di Welfare di Comunità

Il volume intende approfondire la dimensione culturale nei processi di Welfare di Comunità. Nell’ottica della interdisciplinarietà e dei molteplici piani di riflessione, cui il Welfare Culturale per sua natura rinvia, il libro permette un dialogo a più voci per immaginare pratiche e politiche per le amministrazioni pubbliche e costruire piste di lavoro teoriche ed empiriche per gli studiosi della cultura e del sociale.

cod. 266.1.44

Obiettivo di questo libro è proporre riflessioni sull’evoluzione del mercato del lavoro culturale, alla luce delle trasformazioni socio-economiche in atto, che investono il ruolo stesso della cultura, il sistema produttivo dei settori culturali e creativi, le modalità di fruizione, le figure professionali. Un testo per professionisti della cultura, ma anche per coloro che intendano intraprendere una professione in tale campo.

cod. 1257.61

Francesco De Biase

Rimediare Ri-Mediare

Saperi, tecnologie, culture, comunità, persone

Qual è la “distanza”, oggi, tra classe politica e cittadini, tra élite e popolo, tra esperti e popolazione, tra individuo e comunità? Le problematiche e la posta in gioco richiedono lo sforzo di una visione che eviti e superi la parcellizzazione a favore di integrazioni e connessioni. In questo volume professionisti provenienti da discipline diverse – economia, arte, sociologia, medicina, legge, cultura, filosofia, linguaggio, media, psicologia, urbanistica, design – propongono contributi che si sviluppano e si concatenano per consentire visioni più ampie e d’insieme.

cod. 1257.57

Francesco De Biase

Cultura e partecipazione.

Le professioni dell'audience

Negli ultimi decenni si sono delineate professioni che hanno posto al centro del loro operato la crescita e lo sviluppo culturale dei cittadini: l’animatore e il mediatore culturale, il cultural planner, il manager culturale, l’audience developer... Molti gli strumenti utilizzati: feste, spettacolarizzazione, rassegne, festival, happening parate, performance, flash mob... Il libro riflette sull’enorme bagaglio di esperienze accumulate per individuare e realizzare percorsi di formazione e aggiornamento.

cod. 1257.52

Luca Dal Pozzolo, Aldo Garbarini

Oltre la sindrome del Vilcoyote.

Politiche culturali per disegnare il futuro

Intento del volume è di provare a leggere la situazione attuale della cultura e di proporre alcune indicazioni su cosa potrebbe essere fatto in un domani prossimo.

cod. 1257.48

Francesco De Biase

I pubblici della cultura.

Audience development, audience engagement

In questo volume esperti in differenti discipline propongono analisi, metodologie e strumenti di lavoro, esperienze e best practices per favorire l’elaborazione di progetti e iniziative volte ad ampliare e a qualificare la partecipazione dei cittadini alla vita culturale.

cod. 1257.43

Mimma Gallina, Oliviero Ponte di Pino

Le buone pratiche del teatro.

Una banca delle idee per il teatro italiano. Con 140 buone pratiche schedate e commentate

Un libro indispensabile per capire cosa è successo, cosa sta succedendo e che cosa succederà nel teatro italiano. Racconta la situazione del settore e le possibilità di riforma, intrecciando il contributo che arriva da oltre 130 buone pratiche (esperienze innovative, replicabili e sostenibili) e le riflessioni di un gruppo di specialisti che hanno contribuito con dati, relazioni, inchieste, analisi.

cod. 1257.41

Francesco Paolo Campione

Cultura.

Punto e accapo

Un disegno d’insieme per un profondo rinnovamento del «sistema cultura» in Italia. Il Programma «Cultura. Punto e accapo» è stato elaborato da un gruppo di tecnici operanti in diversi settori della cultura italiana.

cod. 1257.37

Francesco De Biase, Aldo Garbarini

Grazie alla cultura

In un momento di significative riduzioni di investimenti per la cultura e l’istruzione, il volume offre riflessioni sulle politiche culturali nuove che occorre elaborare.

cod. 1257.30

Francesco De Biase

L'arte dello spettatore.

Il pubblico della cultura tra bisogni, consumi e tendenze

Favorire l’accesso di tutti cittadini alla cultura è diventato un argomento dibattuto in più sedi e presente nelle agende di molte istituzioni. Da parte di politici, economisti, psicologi, esperti di marketing, artisti, organizzatori, vi è una maggiore attenzione alle dinamiche della partecipazione e promozione del pubblico della cultura. Ma tutto ciò non si è ancora concretizzato in una elaborazione di politiche pubbliche che favoriscano l’accesso alla cultura da parte di un numero maggiore di cittadini.

cod. 1257.14

Francesco De Biase, Aldo Garbarini

High tech high touch

Professioni culturali emergenti tra nuove tecnologie e relazioni sociali

Media educator, mediatore culturale, arte terapista, manager turistico e dello spettacolo, net clipper, cool hunter, brand manager, esperto della comunicazione sono alcune tra le figure professionali trattate in questo libro.

cod. 1060.125