LIBRI DI GIUSEPPE MASULLO

Giuseppe Masullo, Cirus Rinaldi

Introduzione

SALUTE E SOCIETÀ

Fascicolo: 2 / 2022

Felice Addeo, Grazia Moffa

La violenza spiegata

Riflessioni ed esperienze di ricerca sulla violenza di genere

Il volume offre elementi di riflessione sulla violenza di genere, per tanto tempo giustificata dalle ineguaglianze persistenti nel mondo della famiglia e del lavoro. Riflettere sui percorsi di parità soffocate e di diritti condizionati e spiegare le dimensioni e i molteplici volti di tale realtà è l’intento che accomuna le autrici e gli autori di questo testo, frutto di un progetto di didattica interdisciplinare dell’Osservatorio interdipartimentale per gli studi di Genere e le Pari Opportunità dell’Università di Salerno (OGEPO).

cod. 595.3

Costantino Cipolla, Giuseppe Masullo

Un sociologo per il Mezzogiorno

Il percorso intellettuale e umano di Natale Ammaturo

Il volume aspira a dar conto dell’attività scientifica e accademica e dell’impegno sociale e umano di Natale Ammaturo, docente di Sociologia all’Università di Salerno, che ha indagato in modo particolare il Mezzogiorno, mostrandone contraddizioni apparentemente insormontabili, ma anche segnali d’innovazione e sviluppo.

cod. 1042.97

Roberto Cipriani, Rosanna Memoli

La sociologia eclettica di Costantino Cipolla

Il volume prende spunto dalla copiosa produzione scientifica di Costantino Cipolla per dare corso a un’opera corale e partecipata da circa 90 autori. Un itinerario entro il pensiero sociologico dai primi anni ’70 ai nostri giorni con tre generazioni a confronto, per osservare in modo attento la realtà sociale.

cod. 1042.96

Maria Rosaria Pelizzari

Moda e mode

Tradizioni e innovazione (secoli XI-XXI). Volume III: Società

Un intrigante confronto per tracciare, attraverso l’individuazione di tre punti unificatori – Linguaggi, Sostenibilità, Società –, i mille volti con cui cultura e mentalità indirizzano scelte e influenzano l’opinione comune. Nel terzo volume, Società, il discorso parte dai luoghi: dal rapporto moda e spazio urbano all’invenzione della città degli outlet, fino al dresscode come espressione del mutamento sociale o al concetto di moda come sogno di riscatto e integrazione.

cod. 1420.210

La rivoluzione digitale ha determinato radicali mutamenti nel nostro vivere e rappresentare il tema della sessualità umana. Il volume affronta molteplici tematiche connesse al sesso e alla sessualità: dalla puntuale analisi di come gli spazi online permettono il disvelamento di pratiche e preferenze, l’incontro tra “simili”, l’esibizione del tutto e del niente, il testo ci conduce all’analisi di pratiche illegali eppure perfettamente “normalizzate” all’interno del web, sino ad arrivare a una presentazione di ciò che ci promettono le nuove tecnologie nel futuro.

cod. 1042.90

Emiliana Mangone

Adolescenti e sport.

Trasformazioni sociali e pratiche motorie

Il rapporto fra sport e società rappresenta oggi una tematica emergente nelle scienze sociali e la multidimensionalità del fenomeno orienta verso la ricomposizione delle differenti prospettive disciplinari. Il volume affronta la pratica sportiva dai diversi punti di vista delle discipline, focalizzando una volta l’attenzione sulla relazione società-pratica sportiva e una volta sul valore educativo di questa o sulla sua funzione di identificazione nazionale e di prevenzione della violenza anche e attraverso le politiche attive dello sport.

cod. 1569.11

Il volume esplora processi di inclusione di genere e pratiche di cittadinanza. I saggi che lo costituiscono evidenziano come incursioni di razzismo e sessismo trovino un argine simbolico ed effettuale nelle stesse pratiche conciliatorie, nei meccanismi di coinvolgimento bottom up, nelle reti solidali, nella partecipazione espressiva che diviene politica.

cod. 243.2.29

Emiliana Mangone, Giuseppe Masullo

L'Altro da Sé

Ri-comporre le differenze

Obiettivo del volume è di costruire una riflessione sull’alterità che permetta di esplorare i meccanismi che si instaurano su piani differenti (individuale, sociale e culturale) ogniqualvolta la relazione è con un “Altro da Sé”: dai sentimenti di apertura e curiosità che fondano per esempio le politiche dell’accoglienza e dell’integrazione a sentimenti di manifesta intolleranza, che spingono a discriminare l’altro, inteso come diverso ovvero come colui che appartiene a ciò che è “non familiare”.

cod. 1781.2

Costantino Cipolla, Antonio Maturo

Sociologia della salute e web society

Sul web gruppi di malati si supportano a vicenda vivendo a migliaia di chilometri di distanza; attraverso i blog i pazienti si costruiscono delle identità sociali; con la telemedicina i chirurghi operano a distanza... Il volume mostra come le dimensioni sociali dell’intersoggettività, delle organizzazioni sanitarie e delle istituzioni siano attraversate dalla direttrice obliqua dell’ecosistema web.

cod. 1341.1.37

Rita Biancheri, Mauro Niero

Ricerca e sociologia della salute fra presente e futuro.

Saggi di giovani studiosi italiani

Uno sguardo sul mondo della Sociologia della Salute e della Medicina in Italia, visto con l’occhio delle giovani generazioni di ricercatori, cercando di cogliere quelle che potrebbero costituire tendenze di sviluppo della disciplina nel nostro paese. I saggi sono raccolti in tre aree tematiche: Sistemi sanitari e criticità; La salute nella sua dimensione culturale; Nuovi scenari di salute e malattia.

cod. 1341.1.31

Natale Ammaturo, Elena de Filippo

La vita degli immigrati a Napoli e nei paesi vesuviani

Un'indagine empirica sull'integrazione

Obiettivo del volume è dare conto della dimensione, delle caratteristiche e delle aspirazioni, nonché delle condizioni di vita e di lavoro degli immigrati presenti nelle due principali aree di insediamento del napoletano: la metropoli partenopea e i paesi vesuviani. Strumento di questa analisi sono i risultati di un’indagine campionaria, che ha coinvolto nell’area considerata circa 900 immigrati.

cod. 907.40

Giuseppe Masullo

Attraverso gli occhi dei medici

La salute dello straniero tra rappresentazioni e competenze professionali

Il volume presenta i risultati di una ricerca condotta presso i medici nel Salernitano volta ad analizzare i loro atteggiamenti e le loro modalità di rappresentazione della salute e della malattia dello straniero nei contesti di cura e assistenza.

cod. 907.39

Siss-Società italiana di sociologia della salute

Essere e Fare il sociologo in sanità

“Essere e Fare” per il sociologo sono le direttrici lungo le quali si è mossa la Società Italiana di Sociologia della Salute, al fine di riaggregare le diverse anime dei sociologi che lavorano nella Sanità, per sviluppare una strategia operativa capace di rafforzare consapevolezze, estendere conoscenze, costruire strumenti di integrazione…

cod. 1341.32