LIBRI DI NICOLINA BOSCO

Alessandra Romano, Nicolina Bosco

Metodologie trasformative per promuovere apprendimenti emancipativi. Un’esperienza di ricerca-formazione con insegnanti

EDUCATIONAL REFLECTIVE PRACTICES

Fascicolo: 1 / 2022

Il contributo esplora l’attualità del pensiero pedagogico di matrice freiriana alla luce delle più recenti articolazioni della teoria trasformativa (Mezirow, 2003; Cranton & Taylor, 2012; Marsick & Neaman, 2018). Nello specifico, sono oggetto di indagine e sistematizzazione quegli approcci metodologici per lo sviluppo professionale dei docenti che sostengono processi di riflessione critica e trasformazione degli assunti distorti. Si presenta, poi, un’esperienza di ricerca-formazione condotta con gruppi di docenti di scuola primaria e secondaria di primo grado, che ha visto l’adozione di un set di metodologie trasformative finalizzate a supportare processi di apprendimento emancipativo.

Nicolina Bosco, Loretta Fabbri, Mario Giampaolo

La Student Measure of Culturally Responsive Teaching scale: adattamento e validazione per il contesto universitario italiano

EXCELLENCE AND INNOVATION IN LEARNING AND TEACHING

Fascicolo: 1 / 2022

L’articolo presenta le prime evidenze sull’adattamento e la validazione italiana dello Student Measure of Culturally Responsive Teaching volto a misurare le percezioni delle studentesse e degli studenti universitari sulle pratiche didattiche attente alla dimensione culturale in aula. Tale strumento è stato somministrato ad un campione di 336 studentesse e studenti iscritti all’Università di Siena. I dati raccolti hanno permesso di condurre l’analisi fattoriale esplorativa dello strumento, confermando la struttura trifattoriale. La consistenza interna dello Student Measure of Culturally Responsive Teaching e dei fattori emergenti è stata misurata attraverso l’alpha di Cronbach i cui risultati suggeriscono che la versione italiana di tale strumento presenta una buona consistenza interna ed un buon livello di affidabilità anche rispetto alle sue componenti.

Francesca Bianchi, Nicolina Bosco, Caterina Garofano, Alessandra Romano

Tradurre l’orientamento in pratica: laboratori per lo sviluppo delle prefigurazioni professionali degli studenti e delle studentesse

EDUCATIONAL REFLECTIVE PRACTICES

Fascicolo: 2 / 2021

Il presente contributo si inserisce all’interno del Progetto “SUPER - Percorsi di orientamento e tutorato per promuovere il successo universitario e professionale” promosso dal Dipartimento di Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale dell’Università di Siena.L’articolo descrive i laboratori e gli interventi di tutoring realizzati con studenti e studentesse del Corso L-19 dell’Ateneo senese e con studenti delle scuole secondarie di secondo grado del territorio aretino al fine di promuovere percorsi di orientamento al lavoro che favoriscano la scelta consapevole del percorso accademico supportando lo studente nella costruzione della propria traiettoria professionale. Le due esperienze di percorsi laboratoriali presentati in questa sede sottolineano la necessità dell’uso delle metodologie riflessive per intercettare nuovi schemi di intervento ed azione per l’orientamento universitario.

Nicolina Bosco

Immagini e apprendimento

Le metodologie image-based nella formazione dei futuri educatori

Il testo si concentra sul tema dell’apprendimento e sull’uso delle image-based methodologies applicate alla didattica universitaria. Dopo un’analisi teorica dei metodi visivi applicati alla pratica universitaria, viene presentata un’esperienza didattica image-based realizzata in aula con studenti e studentesse, per comprendere come promuovere l’apprendimento attivo di teorie e di metodi utili a gestire attività educative, sociali e formative a partire proprio dall’utilizzo degli artefatti iconici. Un volume per studenti, ricercatori e professionisti, che propone l’approfondimento scientifico di una metodologia didattica utilizzata nei contesti educativi, professionali e sociali.

cod. 292.2.158