Risultati ricerca

Stefano Malatesta

Uniche, remote e vulnerabili: il ‘bisogno di natura’ nella geo-grafia delle regioni insulari

RIVISTA GEOGRAFICA ITALIANA

Fascicolo: 2 / 2021

Il contributo discute il bisogno di un’idea di natura funzionale alla costruzione delle isole come luoghi geografici eccezionali. Questa riflessione teorica viene sviluppata facendo riferimento al campo degli studi insulari. Prima mostrando la relazione tra la natura e le categorie dell’insularità (nello specifico vulnerabilità, unicità e isolamento), in seguito proponendo alcuni modelli di isole che rappresentano l’esito materiale di questa relazione.Natura e società sono poste in posizione dialettica per mostrare come l’insularità sia ilprodotto di processi culturali e politici che si fondano, anche, sulla separazione tra antropicoe naturale.

Muovendosi in ambiti disciplinari e scientifici molto diversi, gli Autori e le Autrici di questo volume raccontano (in modo più o meno ampio) esperienze di viaggi di formazione in una parte di mondo vicina o lontana, affinché possano essere formative non solo per chi le ha vissute ma anche per chi le leggerà. Un libro per insegnanti, studiosi di pedagogia e lettori interessati a trovare nuovi sguardi possibili di curiosità e di conoscenza verso la società e il mondo della vita.

cod. 1420.216

Diego Gallinelli, Stefano Malatesta

Corpi, strumenti, narrazioni.

Officine didattiche per una geografia inclusiva

Una riflessione aggiornata e multiforme sulle visioni e le modalità attraverso le quali l’insegnamento della geografia promuove strategie d’inclusione nella scuola attraverso, appunto, la valorizzazione delle differenze che come insegnanti e cittadini incontriamo: di genere, di abilità fisica, di eredità culturale, di background familiare o di disponibilità economica.

cod. 11787.5