Gestire mutualisticamente residenze sanitarie: il caso della cooperativa "Luce sul mare"

Titolo Rivista: SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI
Autori/Curatori: Sandro Stanzani
Anno di pubblicazione: 2001 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 23 P. Dimensione file: 189 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

The essay presents a study concerning one of the rare Italian cases of social coops owner of structures for sanitary services. Italian social coops traditionally works in social assitance and education. When working in health services field, they organ-ize services at a low level of complexity or of capital investments and they suffer for their weakness and their dependence on organizations with high levels of capi-tals. "Luce sul mare" is a case of best practices that succeded in creating an effec-tive organization that can support even public organizations in the field of disable recover therapy. The paper presents the main factors who lead the organization: A precise policy of members-workers involvements and a clear attention to the qual-ity of services produced.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Sandro Stanzani, Gestire mutualisticamente residenze sanitarie: il caso della cooperativa "Luce sul mare" in "SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI" 2/2001, pp , DOI: