Conseguenze sulla salute di diverse modalità di elaborazione delle emozioni a seguito di un disastro naturale

Titolo Rivista: PSICOLOGIA DELLA SALUTE
Autori/Curatori: Luigi Solano, Luisa Zoppi, Laura Barnaba, Simona Fabbrizi, Raffaella Zani, Federica Murgia, Manuela Nicotra, James W. Pennebaker, Janel Seagal
Anno di pubblicazione: 2001 Fascicolo: 1 Lingua: English
Numero pagine: 9 P. Dimensione file: 131 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’indagine si proponeva la valutazione degli effetti che diferenze individuali nell’elaborazione delle emozioni hanno sulla salute in un gruppo di soggetti che hanno vissuto l’esperienza del terremoto che ha colpito l’Italia centrale nel 1997. 39 soggetti sono stati esaminati un mese dopo l’evento con la Toronto Alexithymia Scale (TAS-20), la Impact of Event Scale (IES) ed una breve intervista, valutata per l’Attività Referenziale (AR). Sei mesi dopo la prima valutazione, ai soggetti è stato chiesto di dire come erano stati in quel periodo. Le risposte dei soggetti sono state valutate su tre dimensioni: la Malattia, la Sofferenza psicologica, le Visite. Dalla regressione multipla risulta che la TAS-20 predice la Malattia, la IES totale predice la Sofferenza psicologica, mentre sia l’Età che l’Attività Referenziale predicono le Visite. Dai dati emergono due livelli paralleli di elaborazione dell’esperienza: un livello "qui ed ora", che si lega ad una reazione di tipo Intrusivo e/o Evitante al terremoto insieme con sofferenza psicologica; un livello "costituzionale", che si lega ad una difficoltà di tratto nella regolazione delle emozioni insieme con patologie organiche.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Luigi Solano, Luisa Zoppi, Laura Barnaba, Simona Fabbrizi, Raffaella Zani, Federica Murgia, Manuela Nicotra, James W. Pennebaker, Janel Seagal, Conseguenze sulla salute di diverse modalità di elaborazione delle emozioni a seguito di un disastro naturale in "PSICOLOGIA DELLA SALUTE" 1/2001, pp , DOI: