Clicca qui per scaricare

Della filosofia e della poesia. Maria Zambrano lettrice di Nietzsche
Titolo Rivista: SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA) 
Autori/Curatori: Miguel Morey 
Anno di pubblicazione:  2002 Fascicolo: 15 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 Dimensione file:  60 KB

Lo scopo del saggio è di presentare il pensiero della filosofa spagnola Maria Zambrano (1904-1991). Dapprima, viene sottolineato il legame dell’autrice col pensiero di Nietzsche, quantomeno riguardo a tre aspetti: a) la critica di ogni genere di pensiero sistematico; b) una difesa della sapienza tragica, contro i discorsi ottimistici e scientistici; c) un rifiuto netto ad accettare l’incompatibilità tra filosofia e poesia. Una particolare attenzione viene posta, poi, sul secondo aspetto, attraverso un’analisi del paradosso dell’ottimismo - così com’è stato denunciato da Nietzsche nel capitolo 15 della Nascita della tragedia. In consonanza con ciò, viene analizzata ed evidenziata la centralità della relazione tra filosofia e poesia nell’opera della Zambrano.


Miguel Morey, in "SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA)" 15/2002, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche