Clicca qui per scaricare

La visione dell'uomo in Albert Camus
Titolo Rivista: SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA) 
Autori/Curatori: Maurice Weyembergh 
Anno di pubblicazione:  2002 Fascicolo: 15 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 Dimensione file:  105 KB

La visione dell’uomo di Camus è analizzata sotto una triplice prospettiva: la relazione dell’uomo con se stesso, con gli altri e con la natura. L’assenza di trasparenza nella relazione dell’uomo con se stesso è illustrata in numerosi scritti. La relazione dell’uomo con gli altri propone tre opzioni principali: l’uomo è un lupo per l’uomo, l’uomo è un dio per l’uomo, l’uomo è un uomo per l’uomo. L’autore predilige la terza opzione. La natura, infine, può essere una madre o una matrigna per l’uomo che dovrebbe comunque rimanere aperto al suo mistero. Esiste qualcosa come una natura umana, che dev’essere scoperta progressivamente. L’umanità dell’uomo, comunque, può crescere o regredire.


Maurice Weyembergh, in "SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA)" 15/2002, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche