Condizionamento socio culturale nella bulimia nervosa

Titolo Rivista: PSICOLOGIA DELLA SALUTE
Autori/Curatori: Romana Schumann, Donatella Ballardini, Rosita Borlini
Anno di pubblicazione: 2002 Fascicolo: 1 Lingua: Italiano
Numero pagine: 10 P. Dimensione file: 101 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

E' stata condotta una ricerca per valutare l’incidenza di fattori socio-culturali nell’instaurarsi della Bulimia Nervosa (BN). Abbiamo valutato 62 donne affette da BN, 62 donne sane e 55 donne sovrappeso affette da Disturbo da Alimentazione Incontrollata (Binge Eating Disorder, BED). è stato indagato il desiderio di magrezza prendendo in considerazione il peso reale, il peso desiderato e la sottoscala del test EDI Impulso alla magrezza. è stata inoltre somministrata un’intervista semistrutturata da cui sono state ricavate risposte inerenti a cognizioni sull’importanza della snellezza. Il peso desiderato in tutti tre i gruppi è risultato significativamente inferiore al peso reale. I punteggi della sottoscala Impulso alla Magrezza dell’EDI sono risultati significativamente maggiori nelle pazienti con BN sia rispetto ai controlli, sia rispetto alle pazienti con BED. I soggetti con BN e BED, hanno collegato maggiormente il valore personale alla snellezza e si sono mostrati più sensibili alla richiesta sociale di magrezza. Il desiderio di magrezza coinvolge sia soggetti con DCA (disturbo dell’alimentazione) che soggetti sani, in questi ultimi però non ha corrispondenza con valori alterati della sottoscala Impulso alla magrezza.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Romana Schumann, Donatella Ballardini, Rosita Borlini, Condizionamento socio culturale nella bulimia nervosa in "PSICOLOGIA DELLA SALUTE" 1/2002, pp , DOI: