Click here to download

Organizzazione del lavoro e professionalità tra rapporti e mercato del lavoro
Journal Title: GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI  
Author/s: Mariella Magnani 
Year:  2004 Issue: 101 Language: Italian 
Pages:  36 FullText PDF:  147 KB

Analizzando il tema dell’incidenza delle nuove forme di organizzazione del lavoro e dell’impresa sulla tutela della professionalità dei lavoratori si possono cogliere il mutamento e l’arricchimento delle proiezioni del diritto del lavoro. Il saggio analizza la tematica tradizionale della tutela della professionalità nel rapporto di lavoro, che diventa più elastica, in connessione con le nuove classificazioni del personale, e dinamica, in connessione con l’emersione di un diritto alla formazione professionale continua. Ma i nuovi problemi collegati alla professionalità si possono cogliere se si guarda la questione, non dall’angolazione tradizionale, bensì da quella dei modelli organizzativi delle imprese. L’erosione del modello di rapporto di lavoro stabile o a lungo termine crea problemi non solo ai lavoratori ma anche ai datori di lavoro e alla collettività intera. Quanto più sarebbe necessario, nell’economia della conoscenza, che le imprese investissero in risorse umane tanto meno esse appaiono inclini a farlo per l’incertezza della possibilità di recuperare i costi della formazione in un mercato del lavoro aperto. Di qui la necessità di considerare la formazione di capacità professionali come produzione di un bene collettivo che, da una parte, va regolata, dall’altra, e soprattutto, va incentivata. Come, infatti, si finanziano con risorse pubbliche altri processi di innovazione, altrettanto si dovrebbe fare con la formazione continua.

Mariella Magnani, in "GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI " 101/2004, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content