Contemporaneità e modernizzazione. Risposta a René Rémond

Titolo Rivista: MONDO CONTEMPORANEO
Autori/Curatori: Piero Melograni
Anno di pubblicazione: 2005 Fascicolo: 2 Lingua: English
Numero pagine: 6 P. Dimensione file: 32 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

René Rémond’s notion of contemporaneity as a phenomenon linked with the lifetime experience of the last witness of a past event is questioned by the author. He argues that one needs to understand the specific nature of contemporaneity and then identify the major turning points in the period. The author then states that the decline of rural civilization at the mid of the 18th Century is the corner stone of the initial process of modernization. This is the main cause of the end of ten thousand years of rural civilization in our world. If this approach is accepted, then contemporaneity will span two and half centuries, with a likely need of further partitions.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Piero Melograni, Contemporaneità e modernizzazione. Risposta a René Rémond in "MONDO CONTEMPORANEO" 2/2005, pp , DOI: