Clicca qui per scaricare

I criteri di ammissione dei migranti per lavoro, tra normativa italiana e armonizzazione europea: la difficile gestazione del diritto di immigrazione
Titolo Rivista: GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI  
Autori/Curatori: Sergio Briguglio 
Anno di pubblicazione:  2004 Fascicolo: 104 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  27 Dimensione file:  159 KB

Si esaminano gli aspetti principali della normativa italiana sull’immigrazione per lavoro e dell’applicazione che ne è stata data negli anni 1987-2004. Si evidenzia come il difetto principale dell’impianto legislativo consista nel non tener conto in modo adeguato della necessità, ai fini della costituzione del rapporto di lavoro, di un incontro diretto tra datore di lavoro e lavoratore. Si propone un modello di politica di immigrazione alternativo alla politica delle quote, e se ne discutono le implicazioni con riferimento alla possibilità di definire, in analogia con il diritto d’asilo, un diritto di immigrazione. Si valutano infine le chances di accoglimento di questa proposta alla luce degli sviluppi del processo di armonizzazione europea della normativa sull’immigrazione.


Sergio Briguglio, in "GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI " 104/2004, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche