Clicca qui per scaricare

La ricerca-azione tra interventi trasformazionali e ipotesi scientifiche
Titolo Rivista: PSICOLOGIA DI COMUNITA’ 
Autori/Curatori: Orazio Licciardello, Claudia Castiglione, Manuela Mauceri 
Anno di pubblicazione:  2006 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 51-60 Dimensione file:  69 KB

La ricerca/azione si caratterizza per una duplice concezione di carattere, insieme, epistemico ed ideologico, per l’esigenza di coniugare l’interdipendenza tra modelli scientifici e bisogni pratici della società, per essere strumento non solo per la scoperta delle leggi che governano la vita quotidiana ma anche per interventi trasformativi della medesima. Tra i problemi cruciali di tale metodologia, particolare rilevanza assumono due aspetti strettamente intercorrelati: la valutazione dei risultati e la cooperazione dei destinatari. Mentre il primo aspetto costituisce il fondamento metodologico, indispensabile per monitorare scientificamente l’intervento, il secondo concerne il necessario coinvolgimento attivo/propositivo dei destinatari, insieme ai quali e non sui quali si interviene. La ricerca/azione, in tal senso, può essere considerata nei termini di un progetto trasformazionale socialmente negoziato rispetto agli obiettivi e fondato sulla verifica scientifica delle ipotesi che guidano l’intervento del ricercatore.


Orazio Licciardello, Claudia Castiglione, Manuela Mauceri, in "PSICOLOGIA DI COMUNITA’" 2/2006, pp. 51-60, DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche