Letteratura e controrivoluzione: l'esempio della Vandea

Titolo Rivista: MEMORIA E RICERCA
Autori/Curatori: Jean-Clément Martin
Anno di pubblicazione: 2007 Fascicolo: 24 Lingua: English
Numero pagine: 10 P. 47-56 Dimensione file: 66 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

The only war identified as such during the period of the revolution in France, the Vandée war differs from any other counter-revolutionary operation. The Vendée war, which only lasted, in its essential phase, from 1793 to 1796, was considered as the most important theatre of operations in the fight between the two Frances of that time. The Vendée war mobilised against it the whole country. Its history becomes a symbol of popular, peasants, catholic resistance, in the centuries to come, making it a symbol for the whole world. This specificity explains the meaning of this article, that does not intend to deal with the whole of the counter-revolution but of Vandée only, whose symbolic meaning entails a peculiar way to see the relations between history, memory and literature.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Jean-Clément Martin, Letteratura e controrivoluzione: l'esempio della Vandea in "MEMORIA E RICERCA " 24/2007, pp 47-56, DOI: