Luigi Albertini e la famiglia di Giovanni Amendola (1922-1936)

Titolo Rivista: MONDO CONTEMPORANEO
Autori/Curatori: Giovanni Cerchia
Anno di pubblicazione: 2009 Fascicolo: 3 Lingua: English
Numero pagine: 40 P. 107-146 Dimensione file: 390 KB
DOI: 10.3280/MON2009-003003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

<em>Luigi Albertini and Giovanni Amendola’s family (1922-1936)</em> - Giovanni Amendola and Luigi Albertini are two of the main protagonists of Italian antifascism. After the tragic death of the former (in 1926), the ex director of Corriere della Sera began to coordinate a «supertutori»’s committee, with the task of leading and protecting the orphans and the widows. The essay and the attached letters tell some unknown aspects about that dramatic familiar and political event.

Giovanni Cerchia, Luigi Albertini e la famiglia di Giovanni Amendola (1922-1936) in "MONDO CONTEMPORANEO" 3/2009, pp 107-146, DOI: 10.3280/MON2009-003003