Domande, risorse e burnout in emergenza: un’indagine sugli operatori del 118

Titolo Rivista: PSICOLOGIA DELLA SALUTE
Autori/Curatori: Stefano Taddei, Cenerini Marco Vieri, Duccio Vanni
Anno di pubblicazione: 2010 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 16 P. 43-58 Dimensione file: 554 KB
DOI: 10.3280/PDS2010-002004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Lo studio, facendo riferimento al modello Job Demands - Job Resources (JD-JR) della teoria della Conservazione delle Risorse (COR) esamina le condizioni di lavoro degli operatori del 118. Nella letteratura attenzione è stata data al rapporto tra burnout e JD-JR dove l’esaurimento emotivo è relato con le JD e la depersonalizzazione con le JR. Gli obiettivi dello studio sono di verificare a) il ruolo che la dimensione organizzativa del 118 ha su burnout, JD e JR; b) se il carico lavorativo percepito può essere predittivo del burnout e c) quali JD-JR possono predire il burnout. Sono stati esaminati 130 operatori afferenti a due gruppi ad alta e bassa richiesta di lavoro. Le analisi riguardano misure di resilienza (CD-RISC), di stress e burnout (OCS-MBI) e informazioni demografiche. Dai risultati emerge un punteggio di resilienza adeguato per i due gruppi e una peggiore condizione lavorativa per quello ad alta richiesta. Il burnout sembra essere influenzato dalla complessità e quantità di richieste. Il carico di lavoro appare predittivo di esaurimento emotivo e depersonalizzazione, la resilienza ha una influenza solo per la realizzazione personale.

  • Quality and quantity in the construction and validation of a psychological test for the assessment and selection of aspiring volunteer rescuers: the action-research in an Italian health association Riccardo Sartori, Andrea Ceschi, Serena Cubico, Giuseppe Favretto, in Quality & Quantity /2014 pp.3037
    DOI: 10.1007/s11135-013-9939-9

Stefano Taddei, Cenerini Marco Vieri, Duccio Vanni, Domande, risorse e burnout in emergenza: un’indagine sugli operatori del 118 in "PSICOLOGIA DELLA SALUTE" 2/2010, pp 43-58, DOI: 10.3280/PDS2010-002004