La biblioteca privata di Tito Vignoli. Letture di un antropologo evoluzionista

Titolo Rivista STORIA IN LOMBARDIA
Autori/Curatori Elena Canadelli
Anno di pubblicazione 2011 Fascicolo 2010/3 Lingua Italiano
Numero pagine 25 P. 5-29 Dimensione file 436 KB
DOI 10.3280/SIL2010-003001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit. Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

Anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

La biblioteca di scienze umane dell’antropologo e psicologo evoluzionista Tito Vignoli (1824-1914) è stata recentemente ritrovata presso un ramo degli eredi. L’articolo ricostruisce la stratificata composizione disciplinare di questa raccolta libraria, che tocca tematiche di filosofia, storia delle religioni, antropologia, etnografia, linguistica, paletnologia, geologia e biologia. Lo studio di questa biblioteca e dei suoi circa 1.000 titoli contribuisce a far luce sulla formazione e gli interessi di una personalità poco ricordata della cultura italiana e milanese di fine Ottocento, restituendo al contempo un quadro coerente delle scienze umane di quegli anni.;

Keywords:Tito Vignoli; biblioteche filosofiche private; antropologia; evoluzionismo; editoria scientifica

Elena Canadelli, La biblioteca privata di Tito Vignoli. Letture di un antropologo evoluzionista in "STORIA IN LOMBARDIA" 3/2010, pp 5-29, DOI: 10.3280/SIL2010-003001