Clicca qui per scaricare

Stati mentali materni di ostilità e impotenza e qualità dell’interazione diadica in un gruppo di bambini a rischio di maltrattamento
Titolo Rivista: MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA 
Autori/Curatori: Simona Guarino, Laura Vismara, Loredana Lucarelli 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  21 P. 73-93 Dimensione file:  544 KB
DOI:  10.3280/MAL2011-002005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La ricerca ha coinvolto 20 coppie madre-bambino a rischio di maltrattamento al fine di verificare se stati mentali materni ostili-impotenti influenzano la qualità dei pattern interattivi. Alle madri è stata somministrata l’AAI e ai trascritti è stato poi applicato il Sistema di Codifica degli Stati Mentali di Ostilità e Impotenza (HH); inoltre, è stata effettuata un’osservazione videoregistrata di scambi diadici. I risultati evidenziano una prevalenza di modelli insicuri (55%) e disorganizzati (35%). Il 40% delle madri presenta uno stato mentale ostile-impotente che influenza la qualità interattiva: nella relazione con il figlio, esse mostrano comportamenti intrusivi (t = 2,71; p < 0,01) e affetti negativi (t = 2,68; p < 0,01). I dati confermano che stati mentali ostili-impotenti compromettono la qualità dell’interazione diadica, con importanti implicazioni legate ad una genitorialità di tipo abusivo.


Keywords: Maltrattamento infantile, esperienze traumatiche, attaccamento, interazione diadica



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Simona Guarino, Laura Vismara, Loredana Lucarelli, in "MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA" 2/2011, pp. 73-93, DOI:10.3280/MAL2011-002005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche