Stili umoristici e possibili relazioni con il benessere psicologico secondo una versione italiana dello Humor Styles Questionnaire (HSQ)

Titolo Rivista: PSICOLOGIA DELLA SALUTE
Autori/Curatori: Ilaria Penzo, Enrichetta Giannetti, Cristina Stefanile, Saulo Sirigatti
Anno di pubblicazione: 2011 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 18 P. 33-50 Dimensione file: 126 KB
DOI: 10.3280/PDS2011-002004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Sono state esaminate, nel contesto italiano, la struttura fattoriale e alcune caratteristiche psicometriche dello HSQ di Martin <i>et al. </i> (2003), nonché le differenze di genere nei diversi stili umoristici e le loro relazioni con il benessere psicologico. Hanno partecipato 242 studenti di scuola media secondaria e di università. Sono state impiegate le versioni italiane dello HSQ e delle <i>Ryff’s Psychological Well-Being Scales </i> (RPWB). Partendo da correlazioni policoriche, è stata effettuata un’analisi fattoriale esplorativa utilizzando il metodo <i>Maximum Likelihood</i> (ML) per l’estrazione dei fattori e il <i>Promax</i> per la loro rotazione obliqua. Analisi discriminanti e di regressione lineare multiple sono state condotte per esaminare le relazioni tra le variabili. Sono stati individuati i quattro fattori ipotizzati, anche se non tutti gli item risultano adeguatamente rappresentati; l’affidabilità delle scale, fatta eccezione per una, è adeguata. I partecipanti maschili riferiscono un maggiore uso dello stile <i>Aggressive</i>. Sono emerse relazioni positive tra gli stili <i>Affiliative</i> e <i>Self-Enhancing</i> e negative tra <i>Aggressive</i> e <i>Self-Defeating</i> e il benessere psicologico. Ulteriori indagini sono richieste per approfondire la natura multifattoriale dello HSQ e le relazioni tra stili di umorismo e benessere psicologico.

  • Humor Styles, Self-efficacy and Prosocial Tendencies in Middle Adolescents Rossella Falanga, Maria Elvira De Caroli, Elisabetta Sagone, in Procedia - Social and Behavioral Sciences /2014 pp.214
    DOI: 10.1016/j.sbspro.2014.03.243
  • Fear of being laughed at in Italian healthcare workers: Testing associations with humor styles and coping humor Laura Vagnoli, Kay Brauer, Francesca Addarii, Willibald Ruch, Valeria Marangi, in Current Psychology /2022
    DOI: 10.1007/s12144-022-03043-9

Ilaria Penzo, Enrichetta Giannetti, Cristina Stefanile, Saulo Sirigatti, Stili umoristici e possibili relazioni con il benessere psicologico secondo una versione italiana dello <i>Humor Styles Questionnaire (HSQ)</i> in "PSICOLOGIA DELLA SALUTE" 2/2011, pp 33-50, DOI: 10.3280/PDS2011-002004