Clicca qui per scaricare

Angoscia e narrativa allegorica: note sulla costruzione dei significati in analisi
Titolo Rivista: PSICOANALISI 
Autori/Curatori: Leopold Nosek 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 1  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 25-35 Dimensione file:  315 KB
DOI:  10.3280/PSI2011-001003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In questo lavoro l’Autore tratta il tema della rappresentazione e della sua relazione con l’angoscia. Ripropone una visione dell’angoscia come eccesso di stimolazione che si abbatte sull’apparato psichico. Cerca di privilegiare il racconto clinico con il presupposto che la narrativa è agli antipodi dell’angoscia traumatica. Ritiene che il proprio racconto sia già una teorizzazione circa la seduta e che in questo contesto l’associazione libera consenta all’attenzione fluttuante dell’analista di rendersi disponibile a essere traumatizzato. Teoricamente si sofferma sul racconto allegorico come concepito da Walter Benjamin: una forma espressiva che ben si adatta alle circostanze del movimento effimero del fatto clinico psicoanalitico.


Keywords: Allegoria, angoscia, trauma, associazione libera, attenzione fluttuante, genitalità, Walter Benjamim



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Leopold Nosek, in "PSICOANALISI" 1/2011, pp. 25-35, DOI:10.3280/PSI2011-001003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche