L’eiaculazione precoce e la sessualità di coppia

Titolo Rivista: RIVISTA DI SESSUOLOGIA CLINICA
Autori/Curatori: Chiara Simonelli
Anno di pubblicazione: 2011 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 3 P. 81-83 Dimensione file: 277 KB
DOI: 10.3280/RSC2011-002016
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Negli ultimi anni la ricerca scientifica sui metodi contraccettivi si è interessata allo sviluppo di metodi ormonali anche per l’uomo, rispondendo così alla necessità di una maggior condivisione dei rischi e delle responsabilità della contraccezione nonché ad una maggiore parità tra i sessi e ad uno sviluppo della pianificazione familiare. L’Eiaculazione precoce (EP) colpisce circa il 30% degli uomini di tutte le età determinando un impatto negativo sulla qualità della vita e della relazione di coppia. La psicoterapia moderna per la cura della EP prevede l’integrazione di diversi approcci: psicodinamico, sistemico, cognitivo e comportamentale, all’interno di un modello psicoterapeutico a breve termine.

Chiara Simonelli, L’eiaculazione precoce e la sessualità di coppia in "RIVISTA DI SESSUOLOGIA CLINICA" 2/2011, pp 81-83, DOI: 10.3280/RSC2011-002016