Operativizzare il capitale sociale degli immigrati e delle organizzazioni degli immigrati

Titolo Rivista: SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI
Autori/Curatori: Katia Pilati
Anno di pubblicazione: 2012 Fascicolo: 1 Lingua: Italiano
Numero pagine: 17 P. 105-121 Dimensione file: 473 KB
DOI: 10.3280/SP2012-001006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

The theoretical disorientation concerning the concept of social capital is contrasted with its application to the study of a rich variety of empirical phenomena. Methodologically, social capital has been usefully employed at various analytical levels, micro, meso and macro. The goal of this essay is to emphasize the modalities used to operationalize this concept in the immigration field and so to discuss its impact on immigrants’ political integration. Analytically, we will consider two dimensions related to social capital: structure and relationship. Empirically, we will present immigrants’ social capital both with respect to its meso level dimension concerning immigrants’ organizations and with respect to its individual dimension.

Katia Pilati, Operativizzare il capitale sociale degli immigrati e delle organizzazioni degli immigrati in "SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI" 1/2012, pp 105-121, DOI: 10.3280/SP2012-001006