Note per una convivenza urbana

Titolo Rivista: PSICOLOGIA DI COMUNITA’
Autori/Curatori: Norma De Piccoli
Anno di pubblicazione: 2012 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 11 P. 11-21 Dimensione file: 245 KB
DOI: 10.3280/PSC2012-002002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il contributo presenta una breve analisi psicosociale sul tema della città, per successivamente specificare le caratteristiche che assumono i contesti urbani attuali. Segue una analisi della situazione abitativa italiana, con specifico riferimento agli ultimi decenni e agli interventi di riqualificazione urbana che sono stati realizzati. Questi ultimi rivestono una particolare attenzione poiché si sono posti l’obiettivo di migliorare la qualità della vita nei contesti residenziali favorendo il mix sociale e lo sviluppo delle reti sociali anche attraverso forme dirette di partecipazione. Questi aspetti vengono in breve presentati anche in riferimento agli elementi di criticità che è necessario considerare, ed eventualmente prevenire, nell’ambito della progettazione degli interventi.

  1. Amerio P. (2004). Problemi umani in comunità di massa. Torino: Einaudi
  2. Ciaffi D., Mela A. (2011). Urbanistica partecipata. Modelli ed esperienze. Roma: Carocci editore
  3. Cittalia, Fondazione ANCI Ricerche (2010). L’abitare sociale. Strategie locali di lotta alla povertà: città a confronto. Associazione Nazionale Comuni Italiani
  4. Cleaver F. (2004). Institutions, Agency and the Limitations of Participation Approaches to Development. In: B. Cooke, U. Kothari (eds.), Participation. The new tyranny?. London: Zed Books, pp. 36-55.
  5. Commissione Governo delle Città del Consiglio Italiano per le Scienze Sociali (2011). Libro bianco sul governo delle città italiane. In: G. Dematteis, op. cit., pp. 379-424
  6. Dematteis G. (a cura di) (2011). Le grandi città italiane. Venezia: Marsilio editore
  7. De Piccoli N. (2007). Individui e contesti in psicologia di comunità. Milano: Unicopli
  8. Donolo C. (2011). Sul governo possibile delle città. In: G. Dematteis, op. cit., pp. 175-206
  9. Gasparini A. (2000). La sociologia degli spazi. Roma: Carocci
  10. Governa F., Saccomani S. (2009). Housing and Urban Regeneration Experiences and Critical Remarks Dealing with Turin. International Journal of Housing Policy, 9 (4): 391-410
  11. Jacobs J. (1961). The Death and Life of Great American Cities. New York: Vintage (Vita e morte delle grandi città. Saggi sulle metropolis americane. Torino: Giulio Einaudi, 1969).
  12. Krupat E., Guild W. (1980). Defining the City: The Use of Objective and Subjective Measures for Community Description. Journal of Social Issues, 36 (3): 9- 28.
  13. Lannutti C. (2011). Tecnologie e processi di riqualificazione dell’ediliza residenziale pubblica. Ponte, 10: 24-27
  14. Lees L. (2008). Gentrification and social mixing: towards an inclusive urban renaissance? Urban Studies, 45 (2): 2449-2470
  15. Martinotti G. (2011). Dalla metropoli alla meta-città. Le trasformazioni urbane al tornante del secolo XXI. In: G. Dematteis G., op. cit., pp. 25-76.
  16. Mumford L. (1966). The Culture of Cities. San Diego: Harcourt Brace & Company (tr. it., 1999, La cultura della città. Torino: Edizioni di Comunità).
  17. Musterd S. (2008). Residents’ views on social mix: social mix, social networks and stigmatization in post-war housing estates in Europe. Urban Studies, 45 (4): 897-915
  18. Wallerstein N. (2006). What is the evidence on effectiveness of empowerment to improve health? Copenaghen: WHO Regional Office for Europe

Norma De Piccoli, Note per una convivenza urbana in "PSICOLOGIA DI COMUNITA’" 2/2012, pp 11-21, DOI: 10.3280/PSC2012-002002