Comunicare la marginalità. Appunti per un dibattito sulla notiziabilità del sociale

Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE
Autori/Curatori: Claudio Bertolani
Anno di pubblicazione: 2012 Fascicolo: 44 Lingua: English
Numero pagine: 18 P. 153-170 Dimensione file: 128 KB
DOI: 10.3280/SC2012-044009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Alla luce delle più rilevanti ricerche sul newsmaking, alcuni autori hanno posto in evidenza quali aspetti determinano la marginalità della "notizia sociale", in particolare sui news media mainstream nazionali in ambito monomediale: in primo luogo, le modalità attraverso le quali le organizzazioni giornalistiche selezionano le fonti; in secondo luogo, i criteri di notiziabilità degli apparati informativi. L’obiettivo dell’autore è quello di capire se il mondo del non profit italiano - in quanto fonte di "notizie sociali" - si sia confrontato con i due aspetti di cui sopra. In particolare, nell’articolo vengono tratteggiate le azioni adottate in merito da "Redattore Sociale" - la maggiore agenzia giornalistica quotidiana italiana impegnata sui temi del sociale. In secondo luogo, vengono evidenziati alcuni aspetti della "linea" adottata da "Redattore Sociale" che, alla luce della letteratura in materia, potrebbero richiedere un ulteriore confronto.

Claudio Bertolani, Comunicare la marginalità. Appunti per un dibattito sulla notiziabilità del sociale in "SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE " 44/2012, pp 153-170, DOI: 10.3280/SC2012-044009