Diversità distrutta. Un anno di mostre a Berlino fra Weimar e nazismo

Titolo Rivista: PASSATO E PRESENTE
Autori/Curatori: Simone Duranti
Anno di pubblicazione: 2014 Fascicolo: 93 Lingua: Italiano
Numero pagine: 13 P. 139-151 Dimensione file: 119 KB
DOI: 10.3280/PASS2014-093009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

This paper deals with a number of cultural events that took place in Berlin in 2013, the 80th anniversary of the Nazi coup and the 75th anniversary of the Kristallnacht. A number of exhibitions were analyzed that were held in dozens of museums as well as outdoors, focusing on the peculiar aspects of Berlin society during the Weimar Republic (artistic avant-gardes, political conflicts, multiculturalism), and the violent methods employed by the Nazi regime to destroy them.

Simone Duranti, Diversità distrutta. Un anno di mostre a Berlino fra Weimar e nazismo in "PASSATO E PRESENTE" 93/2014, pp 139-151, DOI: 10.3280/PASS2014-093009