La comunità italiana in Portogallo tra rivoluzione e reazione (1820-1828)

Titolo Rivista: MEMORIA E RICERCA
Autori/Curatori: Carmine Cassino
Anno di pubblicazione: 2015 Fascicolo: 48 Lingua: English
Numero pagine: 21 P. 121-141 Dimensione file: 124 KB
DOI: 10.3280/MER2015-048008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

The purpose of this study is to reconstruct and analyze individual and political episodes of the Italian community living in Portugal (with special regard to the community living in Lisbon) in the first half of the Nineteenth century. This paper outlines a brief profile of the above-mentioned community during the second decade of the century, by referring to two emigrations environments which together delineate the "Italian nation" in Portugal: a first one, strictly political, characterized by the Risorgimento exile, and a second one properly social. The political events that take places in Portugal are the context in which these two lines develop and interact; these events involve a large part of that community.

Carmine Cassino, La comunità italiana in Portogallo tra rivoluzione e reazione (1820-1828) in "MEMORIA E RICERCA " 48/2015, pp 121-141, DOI: 10.3280/MER2015-048008