Clicca qui per scaricare

Licenziamenti illegittimi e reintegrazione: le nuove mappe del Jobs Act
Titolo Rivista: GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI  
Autori/Curatori: Roberto Voza 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 148 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  21 P. 575-595 Dimensione file:  103 KB
DOI:  10.3280/GDL2015-148003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 





  1. Aiello F. (2014). Alcune questioni in tema di licenziamento per motivi disciplinari. DLRI, 381 ss.
  2. Alleva P. (1980). Il campo di applicazione dello Statuto dei lavoratori. Milano: Giuffrè.
  3. Barbera M. (2007). Le discriminazioni basate sulla disabilità. In: Barbera M., a cura di, Il nuovo diritto antidiscriminatorio: il quadro comunitario e nazionale. Milano: Giuffrè, p. 77 ss.
  4. Barbera M. (2013). Il licenziamento alla luce del diritto antidiscriminatorio. RGL, I, 139 ss.
  5. Barbieri M. (2013). La nuova disciplina del licenziamento individuale: profili sostanziali e questioni controverse. In: Barbieri M., Dalfino D., a cura di, Il licenziamento individuale nell’interpretazione della legge Fornero. Bari: Cacucci, p. 11 ss.
  6. Barraco E. (2015). Jobs Act: le tutele crescenti contro il licenziamento per i neo-assunti. LG, 123 ss.
  7. Biagi M. (1978). La dimensione dell’impresa nel diritto del lavoro. Milano: Franco Angeli.
  8. Bianca C.M. (2002). La norma giuridica – I soggetti. Diritto civile. I. Milano: Giuffrè.
  9. Brino V. (2015). La tutela reintegratoria per i nuovi assunti tra novità e conferme. In: In: Fiorillo L., Perulli A., a cura di, Contratto a tutele crescenti e Naspi. Torino: Giappichelli.
  10. Buffa F. (2015). La nuova disciplina del licenziamento e le fonti internazionali. ADL, I, 566 ss.
  11. Carinci F. (2015). Un contratto alla ricerca della sua identità: il contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti (ai sensi della bozza del decreto legislativo 24 dicembre 2014). In: Carinci F., Tiraboschi M., a cura di, I decreti attuativi del Jobs Act: prima lettura e interpretazioni. ADAPT Labour Studies, e-Book Series n. 37, p. 65 ss.
  12. Carinci M.T. (2015). Il licenziamento nullo perché discriminatorio, intimato in violazione di disposizioni di legge o in forma orale. In: Carinci M.T., Tursi A., a cura di, Jobs Act. Il contratto a tutele crescenti. Torino: Giappichelli, p. 27 ss.
  13. Casale D. (2014). Malattia, inidoneità psicofisica e handicap nella novella del 2012 sui licenziamenti. ADL, I, 401 ss.
  14. Cerbone M. (2014). Il nuovo assetto normativo dei licenziamenti nella l. 10 dicembre 2014, n. 183. In: Rusciano M., Zoppoli L., a cura di, Jobs Act e contratti di lavoro dopo la legge delega 10 dicembre 2014 n. 183. WP CSDLE “Massimo D’Antona”.Collective Volumes – 3/2014. Testo disponibile al sito: http://csdle.lex.unict.it/docs/workingpapers/ Jobs-Act-e-contratti-di-lavoro-dopo-la-legge-delega-10-dicembre-2014-n-183/5284.aspx (consultato il 6.10.2015).
  15. Cester C. (2012). Il progetto di riforma della disciplina dei licenziamenti: prime riflessioni. ADL, I, 547 ss.
  16. Chietera F. (2015). Il fatto nel licenziamento disciplinare tra legge Fornero e Jobs Act 2. In: Ghera E., Garofalo D., a cura di, Le tutele per i licenziamenti e per la disoccupazione involontaria nel Jobs Act 2. Bari: Cacucci, p. 123 ss.
  17. D’Antona M. (1979). La reintegrazione nel posto di lavoro. Padova: Cedam.
  18. Nogler L. (2007). La disciplina dei licenziamenti individuali nell’epoca del bilanciamento tra i “principi” costituzionali. DLRI, p. 593 ss.
  19. Da Angelis L. (2015). Il contratto a tutele crescenti. Il giudizio. WP CSDLE “Massimo D’Antona”.IT – 250/2015. Testo disponibile al sito: http://csdle.lex.unict.it/ docs/workingpapers/Il-contratto-a-tutele-crescenti-Il-giudizio/5387.aspx (consultato il 6.10.2015).
  20. De Luca M. (2015). Contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti e nuovo sistema sanzionatorio contro i licenziamenti illegittimi. LG, p. 545 ss.
  21. De Luca Tamajo R. (2015). Licenziamento disciplinare, clausole elastiche, «fatto contestato». In: Aa.Vv., Studi in memoria di Mario Giovanni Garofalo. Bari: Cacucci, I, p. 259 ss.
  22. Del Punta R. (1992). La sospensione del rapporto di lavoro. Malattia, infortunio, maternità servizio militare. In: Schlesinger P., diretto da, Il Codice Civile. Commentario. Milano: Giuffrè.
  23. Ferraresi M. (2012). Il licenziamento per motivi oggettivi. In: Magnani M., Tiraboschi M., a cura di, La nuova riforma del lavoro. Milano: Giuffrè, p. 256 ss.
  24. Fiorillo L. (2015). La tutela del lavoratore in caso di licenziamento per giusta causa e giustificato motivo. In: Fiorillo L., Perulli A., a cura di, Contratto a tutele crescenti e Naspi. Torino: Giappichelli, p. 103 ss.
  25. Franzoni M. (1993). Dei fatti illeciti. Art. 2043-2059. In: Commentario del Codice Civile Scaloja-Branca. Libro IV – Delle obbligazioni. Roma-Bologna: Zanichelli-Soc. ed. Foro it.
  26. Garofalo D. (2015). Il giustificato motivo oggettivo nella riforma Renzi: le fattispecie controverse. In: Ghera E., Garofalo D., a cura di, Le tutele per i licenziamenti e per la disoccupazione involontaria nel Jobs Act 2. Bari: Cacucci, p. 137 ss.
  27. Garofalo M.G. (1991). La nuova disciplina dei licenziamenti individuali: prime osservazioni. RGL, I, 169 ss.
  28. Giubboni S. (2015a). Profili costituzionali del contratto di lavoro a tutele crescenti. WP CSDLE “Massimo D’Antona”.IT – 246/2015. Testo disponibile al sito: http://csdle. lex.unict.it/docs/workingpapers/Profili-costituzionali-del-contratto-di-lavoro-a-tutele-crescenti/5373.aspx (consultato il 6.10.2015).
  29. Giubboni S. (2015b). Il licenziamento per sopravvenuta inidoneità alla mansione dopo la legge Fornero e il Jobs Act. WP CSDLE “Massimo D’Antona”.IT – 261/2015. Testo disponibile al sito: http://csdle.lex.unict.it/docs/workingpapers/Il-licenziamento-per-sopravvenuta-inidoneit-alla-mansione-dopo-la-legge-Fornero-e-il-Jobs-Act/5422.aspx (consultato il 6.10.2015).
  30. Imberti L. (2015). Il licenziamento individuale ingiustificato irrogato per motivi oggettivi non economici. In: Carinci M.T., Tursi A., a cura di, Jobs Act. Il contratto a tutele crescenti. Torino: Giappichelli, p. 133 ss.
  31. Magnani M. (2015). Correzioni e persistenti aporie del regime sanzionatorio dei licenziamenti: il cd. contratto a tutele crescenti. WP CSDLE “Massimo D’Antona”.IT – 256/2015. Testo disponibile al sito: http://csdle.lex.unict.it/docs/workingpapers/ Correzioni-e-persistenti-aporie-del-regime-sanzionatorio-dei-licenziamenti-il-cd-contratto-a-tutele-/5415.aspx (consultato il 6.10.2015).
  32. Marazza M. (2015). Il regime sanzionatorio dei licenziamenti nel Jobs Act. ADL, I, 310 ss.
  33. Mazziotti F. (1991). I licenziamenti dopo la l. 11 maggio 1990, n. 108. Torino: Utet.
  34. Mazzotta O. (2013). I molti nodi irrisolti nel nuovo art. 18 St.lav. In: Cinelli M., Ferraro G., Mazzotta O., a cura di, Il nuovo mercato del lavoro dalla riforma Fornero alla legge di stabilità 2013. Torino: Giappichelli, p. 235 ss.
  35. Musella C. (2015). I licenziamenti discriminatori e nulli. In: Ferraro G., a cura di, I licenziamenti nel contratto “a tutele crescenti”. Quad. ADL, 14, p. 13 ss.
  36. Nogler L. (2015). Il licenziamento per giustificato motivo soggettivo o per giusta causa nel d.lgs. n. 23 del 2015. In: Ferraro G., a cura di, I licenziamenti nel contratto “a tutele crescenti”. Quad. ADL, 14, p. 33 ss.
  37. Pandolfo A. (1991). La malattia nel rapporto di lavoro. Milano: Angeli.
  38. Pedrazzoli M. (2014). Licenziamenti in comparazione. La “flessibilità in uscita” nei paesi europei e la recente riforma italiana. In: Pedrazzoli M., a cura di, Le discipline dei licenziamenti in Europa. Ricognizioni e confronti. Milano: Franco Angeli, p. 285 ss.
  39. Pera G. (1972). Sub art. 18. In: Assanti C., Pera G., Commento allo statuto dei diritti dei lavoratori. Padova: Cedam, 192 ss.
  40. Perulli A. (2015). Il contratto a tutele crescenti e la Naspi: un mutamento di “paradigma” per il diritto del lavoro? In: Fiorillo L., Perulli A., a cura di, Contratto a tutele crescenti e Naspi. Torino: Giappichelli, p. 3 ss.
  41. Pisani C. (2015). Il licenziamento disciplinare: novità legislative e giurisprudenziali sul regime sanzionatorio. ADL, I, 97 ss.
  42. Recchia G. (2015). Il licenziamento nullo ed inefficace. In: Ghera E., Garofalo D., a cura di, Le tutele per i licenziamenti e per la disoccupazione involontaria nel Jobs Act 2. Bari: Cacucci, p. 87 ss.
  43. Romagnoli U. (1990). Piccole imprese e grandi traumi. LD, p. 517 ss.
  44. Romei R. (2015). La nuova disciplina del licenziamento: qualche spunto di riflessione. In questo fascicolo, p. 557 ss.
  45. Scarpelli F. (2015). La disciplina dei licenziamenti per i nuovi assunti: impianto ed effetti di sistema del d.lgs. n. 23/2015. WP CSDLE “Massimo D’Antona”.IT – n. 252/2015. Testo disponibile al sito: http://csdle.lex.unict.it/docs/workingpapers/La-disciplina-dei-licenziamenti-per-i-nuovi-assunti-impianto-ed-effetti-di-sistema-del-dlgs-n-232015/5394.aspx (consultato il 6.10.2015).
  46. Speziale V. (2015). Il contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti tra law and economics e vincoli costituzionali. WP CSDLE “Massimo D’Antona”.IT – n. 259/2015. Testo disponibile al sito: http://csdle.lex.unict.it/docs/workingpapers/Il-contratto-a-tempo-indeterminato-a-tutele-crescenti-tra-law-and-economics-e-vincoli-costituzionali/5419.aspx (consultato il 6.10.2015).
  47. Tursi A. (2015). Dalla riforma dell’art. 18 al Jobs Act. Riproposizione o ricomposizione della frattura fra il legislatore e i suoi interpreti?. In: Carinci M.T., Tursi A., a cura di, Jobs Act. Il contratto a tutele crescenti. Torino: Giappichelli, p. XXIV ss.
  48. Vallebona A. (2015). Jobs Act e licenziamento. In: Pessi R., Pisani C., Proia G., Vallebona A., a cura di, Jobs Act e licenziamento. Torino: Giappichelli, p. 81 ss.
  49. Zoli C. (2015). I licenziamenti per giustificato motivo oggettivo dalla legge n. 604 del 1966 al d.lgs. n. 23 del 2015. In: Ferraro G., a cura di, I licenziamenti nel contratto “a tutele crescenti”. Quad. ADL, 14, p. 75 ss.
  50. Zoppoli A. (2015) Legittimità costituzionale del contratto di lavoro a tutele crescenti, tutela reale per il licenziamento ingiustificato, tecnica del bilanciamento. WP CSDLE “Massimo D’Antona”.IT – n. 260/2015. Testo disponibile al sito: http://csdle.lex. unict.it/docs/ workingpapers/Legittimit-costituzionale-del-contratto-di-lavoro-a-tutele-crescenti-tutela-reale-per-il-licenziamen/5420.aspx (consultato il 6.10.2015).
  51. Zoppoli L. (2015). Contratto a tutele crescenti e altre forme contrattuali. DLM, p. 11 ss.



  1. Antonio Riccio, La tutela del whistleblower in Italia in GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI 153/2017 pp. 139, DOI: 10.3280/GDL2017-153007

Roberto Voza, in "GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI " 148/2015, pp. 575-595, DOI:10.3280/GDL2015-148003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche