Clicca qui per scaricare

Spazio abitato ed economie urbane nel quartiere/mercato della «piazza de’ viveri» de la Valletta nella Seconda metà del Settecento
Titolo Rivista: STORIA URBANA  
Autori/Curatori: Giannantonio Scaglione 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 148  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  32 P. 5-36 Dimensione file:  270 KB
DOI:  10.3280/SU2015-148001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In questo saggio cercheremo di ricostruire gli aspetti morfologici, socio-economici e amministrativi del quartiere/mercato della «Piazza de’ Viveri» de La Valletta a Malta, durante la seconda metà del XVIII secolo. L’indagine qui proposta, anche attraverso l’uso delle fonti cartografiche, contestualizza la divisione amministrativa e religiosa dello spazio urbano de La Valletta e affronta le vicende che portano alla trasformazione dell’area destinata alle funzioni di mercato, da piazza aperta a spazio commerciale chiuso, circondato da edifici. Di questo quartiere, interamente di proprietà dell’Ordine dei Cavalieri di Malta, metteremo in evidenza l’organizzazione, i suoi regolamenti e, attraverso l’incrocio dei dati ricavati dalla fonte fiscale e quella notarile, gli aspetti socio-economici che regolano la vita del quartiere nella seconda metà del Settecento. Grazie a questi ultimi aspetti, abbiamo riscontrato la presenza di un contesto sociale di clientele ben definito, composto da un gruppo di lavoratori/negozianti benestanti "autenticamente maltesi" che in alcuni casi riesce anche ad accumulare ingenti ricchezze


Keywords: La Valletta -Storia urbana Malta -Mercato urbano -Piazza de’ Viveri -Ordine di Malta.

Giannantonio Scaglione, in "STORIA URBANA " 148/2015, pp. 5-36, DOI:10.3280/SU2015-148001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche