Clicca qui per scaricare

Distruggere e costruire nella vita e nell’analisi
Titolo Rivista: PSICOTERAPIA PSICOANALITICA 
Autori/Curatori: Luisa Perrone 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  17 P. 111-127 Dimensione file:  197 KB
DOI:  10.3280/PSP2016-002008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Attraverso la descrizione di un caso clinico, l’Autore si propone di riflettere sul self-cutting, fenomeno al giorno d’oggi molto diffuso tra gli adolescenti, e più in generale sulle patologie che implicano un uso massiccio del corpo come veicolo di comunicazione di vissuti primitivi. Vengono inoltre discusse le peculiarità del setting da co-creare con il paziente nel trattamento di patologie gravi, il cui livello di distruttività primitiva minaccia costantemente non soltanto la loro esistenza ma anche le possibilità di cura.


Keywords: Self-cutting e adolescenza, setting nelle patologie gravi, masochismo primitivo, narcisismo di morte.

  1. Anzieu D. (1985). L’io-pelle. Roma: Borla, 1987.
  2. Aulagnier P. (1975). La violenza dell’interpretazione. Dal pittogramma all’enunciato. Roma: Borla, 1994.
  3. Chabert C. (2010). Un posto perduto. Relazione al Convegno SPI “Le forme del vuoto”, Napoli.
  4. Ferrari A.B. (1992). L’eclissi del corpo. Roma: Borla.
  5. Green A. (1983). Narcisismo di vita. Narcisismo di morte. Roma: Borla, 1985.
  6. Lombardi R. (2007). Il corpo nella teoria della mente di Wilfred R. Bion. Consecutio Temporum, Rivista Critica della Post-modernità, 2: 96-111.
  7. Montanari C. (2016). Relazione di discussione al Convegno della Società Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica “Psicosi e dintorni”, Bologna.
  8. Racamier P.C. (1992). Il genio delle origini. Milano: Cortina, 1993.
  9. Rosenberg B. (2001). Il crocevia psicosi somatosi. In: Violenza, distruttività e psicosi. Roma: Borla, 2004.
  10. Suyemoto K.L. (1994). The functions of self mutilations. Clin. Psychoanal. Rev., 18: 531-54.
  11. Turp M. (2003). Hidden self-harm: Narratives from psychotherapy. London: Jessica Kingsley.

Luisa Perrone, in "PSICOTERAPIA PSICOANALITICA" 2/2016, pp. 111-127, DOI:10.3280/PSP2016-002008

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche