Clicca qui per scaricare

Sigmund Freud: la funzione sociale dell’arte
Titolo Rivista: PSICOLOGIA DI COMUNITA’ 
Autori/Curatori: Caterina Genna 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  17 P. 109-115 Dimensione file:  127 KB
DOI:  10.3280/PSC2016-002010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Sigmund Freud, oltre che il padre della psicoanalisi, può e deve essere considerato un autore che nel corso del XX secolo ha dato un contributo rilevante alle varie discipline del contesto umanistico e scientifico. A questo proposito risulta interessante ricordare l’at¬tenzione prestata all’estetica, posta a confronto con la storia e la tradizione biblica del¬l’Antico Testamento. I testi di riferimento sono: Il Mosè di Michelangelo e L’uomo Mosè e la religione monoteistica, sebbene risalenti a due momenti diversi della produzione di Freud. In questo senso Il Mosè di Michelangelo, composto nel 1913, consente di riscontrare l’elaborazione di una teoria estetica con una precisa connotazione psicoanalitica e sociale. Sicché la psicoanalisi si integra, oltre che con l’estetica, con le varie discipline umanistiche.


Keywords: Freud, Psicoanalisi, Filosofia, Estetica, Storia, Religione
Jel Code: Z12, Z13

  1. Di Giovanni P. (1980). Freud. Lettura filosofica. Palermo: Palumbo.
  2. Freud S. (tr. it. 1977). L’uomo Mosè e la religione monoteistica. Torino: Bollati Boringhieri.
  3. Freud S. (tr. it. 1976). Il Mosè di Michelangelo. Torino: Bollati Boringhieri.
  4. Restaino F. (1991). Storia dell’estetica moderna. Torino: Utet.
  5. Russo L. (1983). La nascita dell’estetica di Freud. Bologna: il Mulino.
  6. Schöpf A. (1985). Freud e la filosofia contemporanea. Bologna: il Mulino.
  7. Thode H. (1908). Michelangelo. Kritische Untersuchungen über seine Werke. Vol. 1, Berlin: Grotesche

Caterina Genna, in "PSICOLOGIA DI COMUNITA’" 2/2016, pp. 109-115, DOI:10.3280/PSC2016-002010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche