Responsabilità e impresa: un ponte tra passato e futuro

Titolo Rivista STUDI ORGANIZZATIVI
Autori/Curatori Anna Grandori
Anno di pubblicazione 2017 Fascicolo 2016/2 Lingua Italiano
Numero pagine 10 P. 139-148 Dimensione file 152 KB
DOI 10.3280/SO2016-002010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit. Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

Anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

La via maestra per costruire un’impresa migliore e responsabile è quella di ridefinirne i "fini"? Quale ponte tra organizzazione del lavoro e governance? Quali modelli di democrazia economica per un mondo a risorse mobili? Cosa si può imparare dall’approccio al cambiamento, sia pur "octroyé", di Olivetti? Domande in cerca di risposta affioranti nelle riflessioni di Luciano Gallino, qui sottolineate e discusse, come inizio di un discorso che merita di esser proseguito.;

Keywords:Responsabilità sociale, governance dell’impresa, democrazia economica

  1. Aoki, M. (1984), The Cooperative Game Theory of the Firm, Oxford, Oxford University Press.
  2. CRORA (2005), Rapporto di Ricerca “Progettare l’instabilità strutturale: Dalle forme alle formule organizzative”. Executive Summary (a cura di S. Furnari, A. Grandori).
  3. Gallino, L. (1960), Progresso tecnologico e evoluzione organizzativa negli stabilimenti Olivetti (1946-1959), Milano, Giuffrè.
  4. Gallino, L. (2014), L’impresa responsabile. Un’intervista su Adriano Olivetti (a cura di Paolo Ceri), Torino, Einaudi.
  5. Grandori, A. (2015), 10 tesi sull’impresa. Contro i luoghi comuni dell’economia, Bologna, il Mulino.
  6. Grandori, A. (2016), “Knowledge intensive work and the (re)emergence of democratic governance”, Academy of Management Perspectives, 30(2), pp. 167-181.
  7. Grandori, A. (in pubbl.), “Responsibility and democracy in a theory of the firm”, in G. Degli Antoni, L. Sacconi (eds.), Handbook on the economics of social responsibility: individuals, corporations and institutions, Cheltenham, Edward Elgar.
  8. Grandori, A., Soda, G. (2004), “Governing with multiple principals: An empirically-based analysis of capital providers’ preferences and superior governance structures”, in A. Grandori (ed.), Corporate Governance and Firm Organization, Oxford, Oxford University Press.
  9. Marshall A. (1920), Principles of economics, Macmillan, London (8th Ed) (1st ed. 1890; trad. it. Principi di economia, Torino, UTET, 2013).
  10. Meyerson, D., Weick, K.E., Kramer, R.M. (1996), “Swift trust and temporary groups”, in Kramer R.M., Tyler T.R. (eds.), Trust in organizations: frontiers of theory and research, Thousand Oaks, Sage.
  11. Olivetti, A. (2012), Ai lavoratori, Torino, Einaudi.
  12. Roberts, J. (2004), The modern firm, Organizational design for performance and growth, Oxford, Oxford University Press (trad. it. L’impresa moderna, Bologna, il Mulino, 2006).
  13. Simon, H.A. (1951), “A formal theory of the employment relationship”, Econometrica, 19(3), pp. 293-305.
  14. Stout, L. (2012), The shareholder value mith, Oakland, CA, Berrett-Koehler Publishers.
  15. Williamson, O.E (1975), Markets and Hierarchies, New York, Free Press.

  • Governance and accountability models in Italian certified benefit corporations Giorgia Nigri, Mara Del Baldo, Armando Agulini, in Corporate Social Responsibility and Environmental Management /2020 pp.2368
    DOI: 10.1002/csr.1949

Anna Grandori, Responsabilità e impresa: un ponte tra passato e futuro in "STUDI ORGANIZZATIVI " 2/2016, pp 139-148, DOI: 10.3280/SO2016-002010