Clicca qui per scaricare

L’azienda sanitaria nell’era della Smart Health Strategy
Titolo Rivista: MECOSAN 
Autori/Curatori: Francesco Natale, Marco Benvenuto 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: 103  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  24 P. 49-72 Dimensione file:  24101 KB
DOI:  10.3280/MESA2017-103004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il settore sanitario italiano negli ultimianni, rispetto al contesto epidemiologicoeuropeo, e stato protagonistadi una profonda trasformazionedeterminata dall’aumento semprecrescente della domanda sanitaria edall’invecchiamento della popolazione,cosi come evidenziato nel rapportoOCSE 2015, che sull’invecchiamentodella popolazione globale inItalia dichiara: "Se e vero che oggi il12% della popolazione mondiale hapiu di 60 anni, nel 2050 la percentualesalira a 21%". Questo dato e ancorapiu allarmante se lo ragioniamosecondo il rapporto/indicatore statodi salute su innovazione tecnologicache ormai da circa un decennio vienedefinita Smart Health. Lo scopo chesi prefigge questo articolo e quello ditentare di declinare all’interno delloscenario Smart Health il ruolo dellaStrategy al fine di definirne i contornioperativi e ragionare aprioristicamentedi Smart Health Strategy(SHS).Molto spesso il rapporto stato di salute/innovazione tecnologica, nellacostruzione di una strategia sanitariada parte di chi e chiamato a governarela domanda di salute, sembra essereun aspetto poco praticato in Italia e,oggi, visti i risultati, ingenera un’infoglut. Come e noto la strategia deveessere alla base dell’azione per co-crearevalore. Pertanto, cercare di analizzarei risvolti della Smart Health Strategy,secondo la costruzione di unmodello che sia alla base del changemanagement in sanita, significa dimostrarnela validita anche attraverso lostudio di un caso concreto. Il percorsometodologico del presente lavorointende definire empiricamente laSmart Health Strategy attraverso irisultati del Progetto "Pro Domo Sud",nella logica della public and innovationmanagement, ovvero il cambiamentoinnovativo in Sanita a supporto delgoverno clinico.


Keywords: Management pubblico einnovativo, citta intelligente, sanitaintelligente, governo clinico, gestionedel cambiamento, valutazione economicadelle tecnologie sanitarie.

  1. Borgonovi E. (2013). Le politiche nel settore della salute: logica del pendolo o della convergenza nel sistema di tutela della salute. Mecosan, 16(62): 3-8.
  2. Allen P. (2000). Clinical governance in primary care. Accountability for clinical governance: developing collective responsibility for quality in primary care. British Medical Journal, 321: 608-611.
  3. Anavitarte L., Tratz-Ryan B. (2010). Market Insight: “Smart Cities” in Emerging Markets. Stamford: Gartner.
  4. Barnard M., Stoll N. (2010). Organisational Change Management: A rapid literature review. Bristol: Centre for Understanding Behaviour Change. – Testo disponibile al sito: http://www.bristol.ac.uk/media-library/sites/cubec/migrated/documents/pr1.pdf.
  5. Barresi G. (2004). La misurazione della performance nelle aziende ospedaliere. Torino: Giappichelli Editore.
  6. Benvenuto M. (2008). I sistemi informativi per la gestione integrata e ottimizzata delle risorse nel campo delle malattie cardiovascolari. Electronic Thesis Dissertation, Universita di Pisa, -- Testo disponibile al sito: https://etd.adm.unipi.it/t/etd-03072008-170915/
  7. Benvenuto M. (2009). La primary care con particolare attenzione al ruolo della medicina di base per l’efficienza e appropriatezza prescrittiva. Il Sistema sanitario della Basilicata nel 2008. Una risorsa qualificante in uno scenario in cambiamento. New York: The McGraw-Hill Companies.
  8. Benvenuto M. et al. (2015a). A novel approach to co-create value in health care system: the Pro Domo Sud experience. In: The R&D Management Conference 2015, “(FAST?) CONNECTING R&D”, Pisa, 23-26 June.
  9. Benvenuto M. et al. (2015b). Diagnostic and therapeutic path of breast cancer: effectiveness, appropriateness, and costs – results from the DOCMa study. Clinical Interventions in Aging, 10: 741-749., DOI: 10.2147/CIA.S75486
  10. Benvenuto M. et al. (2008). Assistenza Primaria: Un modello Innovativo per la Salute. Tecnica Ospedaliera, luglio.
  11. Benvenuto M. et al. (2017). A New Social and Technological Paradigm to Assess Chronic Patient Management Process: Preliminary Results. Management Studies, 5(6): 525-540., DOI: 10.17265/2328-2185/2017.06.005
  12. Borgonovi E., Fattore G., Longo F. (2015). Management delle istituzioni pubbliche. Milano: Egea.
  13. Borgonovi E., Compagni A. (2013). Sustaining Universal Health Coverage: The Interaction of Social, Political, and Economic Sustainability. Value in Health. Special Issue, 16(suppl. 1): S34-S38.
  14. Borgonovi E. (2012a). Sperimentazioni gestionali e razionalizzazione della spesa pubblica. Mecosan, 82: 3-8.
  15. Borgonovi E. (2012b). Revenue e spending review in sanita. Mecosan, 81: 3-7.
  16. Borgonovi E. (2007). Salute: un bisogno, tante dimensioni. Mecosan, 16(63): 3-7.
  17. Braithwaite J., Travaglia J.F. (2008). An overview of clinical governance policies, practices and initiatives. Australian Health Review, 32(1): 10-22.
  18. Butera F. (2012). Il cambiamento organizzativo e la spinta dal basso: vincoli e opportunita. In: AA. VV., Il Customer Satisfaction Management per la qualità dei servizi. Maggio 2012, Progetto Migliora-PA – realizzato da FORUM PA e Dipartimento per la Funzione Pubblica.
  19. Cameron E., Green M. (2004). Making sense of change management: A complete guide to the models, tools and techniques of organizational change. London-Philadelphia: Kogan Page Publishers (2015).
  20. Casati G., Vichi M.C. (2002). Il percorso assistenziale del paziente in ospedale. Milano, McGraw-Hill. Cassa depositi e prestiti (2013). “Smart City – Progetti di sviluppo e strumenti di finanziamento”. -- Testo disponibile al sito: https://www.cdp.it.
  21. Cernigliaro D. (2000). Il cambiamento organizzativo della Pubblica Amministrazione nell’ottica della Qualita Totale. Diritto&Diritti, 6.
  22. Del Vecchio M. (2008). Assetti istituzionali, corporate governance e aziende sanitarie pubbliche. Mecosan, 67: 433-448.
  23. Del Vecchio M., Cosmi L. (2003). Il risk management nelle aziende sanitarie. Milano: McGraw-Hill.
  24. Favretto G. (2007). Organizzare la soddisfazione in sanità. Milano: FrancoAngeli.
  25. Fontana F. (2005). Clinical governance: una prospettiva organizzativa e gestionale. Milano: FrancoAngeli. Fritzenschaft T. (2014). Critical Success Factors of Change Management. Berlin: Springer Science & Business Media.
  26. Giffinger R., Fertner C., Kramar H., Kalasek R., Pichler-Milanovic N., Meijers E. (2007). Smart cities – ranking of European medium-sized cities.
  27. Vienna, Centre of Regional Science. -- Testo disponibile al sito: http://www.smart-cities.eu
  28. Kim W. C., Mauborgne R. (2003). Tipping Point Leadership. Harvard Business Review. – Testo disponibile al sito: https://hbr.org.
  29. Meaney M., Pung C. (2008). McKinsey global results: Creating organizational transformations. The McKinsey Quarterly, August.
  30. Meneguzzo M. (1996). Strategie e gestione delle reti di aziende sanitarie. Milano: Egea. Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (2010). “Rapporto sulla non autosufficienza in Italia”. -- Testo disponibile al sito: https://www.socialesalute.it/res/download/RapportosullanonautosufficienzainItalia27072010.pdf.
  31. Nam T., Pardo T. A. (2011). Conceptualizing smart city with dimensions of technology, people, and institutions. In: Chun S. A., Luna-Reyes L., Atluri V. (a cura di). Proceedings of the 12th Annual International Digital Government Research Conference: Digital Government Innovation In Challenging Times. New York: Association of Computing Machinery Inc.
  32. Natale F. (2012). Clinical Governance e Risk Management nelle aziende sanitarie. Milano: McGraw-Hill.
  33. Natale F. (2014). Smart Cities Management. Principi e sistemi aziendali per le città intelligenti. Milano:
  34. McGraw-Hill. Pagano A., Vittadini G. (2004). Qualità e valutazione delle strutture sanitarie. Milano: EtasLibri.
  35. Rebora G., Minelli E. (2007). Change Management. Come vincere la sfida del cambiamento in azienda. Milano: EtasLibri.
  36. Sala G. (2012). L’ascolto e poi? Come si gestisce il miglioramento. In: AA.VV., Il Customer Satisfaction Management per la qualità dei servizi. Forum PA e Dipartimento per la Funzione Pubblica.
  37. Schellong A. (2008). Citizen Relationship Management. Bern: Peter Lang.
  38. Semple Piggot C. (2002). Programmazione strategica in sanità. Milano: McGraw-Hill.
  39. Viola C., Benvenuto M. (2014). Data Envelopment Analysis (DEA) for the evaluation of Public Healthcare Structures. Electronic journal of applied statistical analysis: decision support systems and services evaluation, 5(1): 67-82.
  40. Washburn D., Sindhu U., Balaouras S., Dines R. A., Hayes N. M., Nelson L. E. (2010). Helping CIOs Understand “Smart City” Initiatives: Defining the Smart City, Its Drivers, and the Role of the CIO. Cambridge, MA: Forrester Research, Inc. World Health Organization – WHO (2016). “Global diffusion of eHealth: Making universal health coverage achievable – Report of the third global survey on eHealth”. Ginevra: World Health Organization.
  41. Wright J., Hill P. (2005). La governance clinica. Milano: McGraw-Hill.
  42. Wyke A. (2011). The future of healthcare in Europe. The Economist. -- Testo disponibile al sito: http://perspectives.eiu.com/healthcare/futurehealthcare-europe/white-paper/future-healthcareeurope?redirect=TRUE.
  43. Health Consumer Powerhouse (2015). “Euro Health Consumer Index. Report”. -- Testo disponibile al sito: https://healthpowerhouse.com.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The request was aborted: Could not create SSL/TLS secure channel.

Francesco Natale, Marco Benvenuto, in "MECOSAN" 103/2017, pp. 49-72, DOI:10.3280/MESA2017-103004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche