Clicca qui per scaricare

Ideal-tipi di performance management nella pianificazione delle Aziende Sanitarie. Una prima rilevazione empirica a livello nazionale
Titolo Rivista: MECOSAN 
Autori/Curatori: Lorenzo Costumato, Fabiana Scalabrini, Andrea Bonomi Savignon 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 117  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 7-26 Dimensione file:  366 KB
DOI:  10.3280/MESA2021-117002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


I quattro ideal-tipi di performance management (Bouckaert e Halligan, 2008) rappresentano altrettante fasi di un’evoluzione da un approccio non organico e prevalentemente focalizzato sulla rilevazione degli input (performance administration), a uno in cui il ciclo di gestione della performance e completamente integrato nei processi gestionali dell’organizzazione e interagisce con l’ambiente esterno (performance governance). Questi modelli hanno esercitato una decisa influenza sulla letteratura successiva in materia di performance management in ambito pubblico, ma sono stati solo sporadicamente indagati a livello empirico nel contesto sanitario (Halligan et al., 2012; Tenbensel e Burau, 2017). Il presente articolo fornisce un’analisi empirica dei piani della performance 2020-2022 pubblicati dalle ASL italiane, fornendo una risposta alla seguente domanda di ricerca: dopo oltre un decennio dall’adozione del D.Lgs. n. 150 del 2009, verso quale ideal-tipo di performance management sono orientate le Aziende Sanitarie Locali in Italia? Per rispondere a questa domanda, e stato definito un modello di valutazione qualitativa che consente di posizionare ogni ASL sul continuum descritto da Bouckaert e Halligan rispetto a sei ambiti di interesse specifici, frutto dell’incrocio tra quanto definito in letteratura e la normativa vigente sulla gestione del ciclo della performance, al fine di verificare se esiste una traiettoria di avanzamento delle ASL verso il modello performance governance.


Keywords: Performance management, ideal-tipi, governance, aziende sanitarie, pianificazione, content analysis.

  1. Bertin G., Cipolla C. (a cura di) (2013). Verso differenti sistemi sanitari regionali. Venezia: Edizioni Ca’ Foscari.
  2. Bonollo E., Zuccardi Merli M. (2016). Le Relazioni sulla performance nelle aziende della sanita pubblica: verso una maggiore trasparenza dei risultati raggiunti. Un’analisi empirica. Mecosan, 99: 43-73., DOI: 10.3280/MESA2016-099003
  3. Bottone L., Francesconi A., Ruffini R. (2011). Evaluating Quality in Healthcare Organizations: The Experience of the Performance Plan in Lombardy Region. International Journal of Management and Administrative Sciences, 2(2): 23-30.
  4. Bouckaert G., Halligan J. (2008). Managing performance. International comparisons. New York: Routledge.
  5. Campedelli B., Guerrina A., Romano G., Leardini C. (2014). La performance della rete ospedaliera pubblica della regione Veneto. L’impatto delle variabili ambientali e operative sull’efficienza. Mecosan, 92: 119-142., DOI: 10.3280/MESA2014-092007
  6. Cepiku D. (2018). Strategia e performance nelle amministrazioni pubbliche. Milano: Egea.
  7. Cepiku D., Conte A., D’Adamo A. (2010). La valutazione multi-livello delle performance dei network di interesse generale: analisi di due casi studio in sanità. Mecosan, 75: 17-34.
  8. Cinquini L., Nuti S., Boccaccio A., Vainieri M. (2005). Il confronto di performance economico-finanziarie tra aziende sanitarie: l’esperienza della Regione Toscana. Mecosan, 54: 53-64.
  9. Dipartimento della Funzione Pubblica (2017a). Linee Guida per il Piano della performance dei Ministeri, 1.
  10. Dipartimento della Funzione Pubblica (2017b). Linee Guida per i Sistemi di Misurazione e Valutazione della Performance, 2.
  11. Dipartimento della Funzione Pubblica (2019). Linee Guida sulla valutazione partecipativa nelle amministrazioni pubbliche, 4.
  12. Giovanelli L., Marino L., Rotondo F., Fadda N., Ezza A., Amadori M. (2015). Developing a performance evaluation system for the Italian public healthcare sector. Public Money and Management, 35(4): 297-302., DOI: 10.1080/09540962.2015.1047274
  13. Halligan J., Sarrico C., Rhodes M.L. (2012). On the road to performance governance in the public domain?. International Journal of Productivity and Performance Management, 61(3): 224-324., DOI: 10.1108/17410401211205623
  14. Macinati M., Rizzo M.G. (2018). Il ruolo di moderazione dell’identita professionale medica nella relazione tra partecipazione al processo di budget e performance dei medici responsabili di struttura. Mecosan, 106: 11-36., DOI: 10.3280/MESA2018
  15. 106002. Meneguzzo M. (2011). Il processo di pianificazione, programmazione e controllo in sanita. Pianificazione e gestione strategica nelle aziende sanitarie.
  16. In: D’Adamo A. (a cura di). La formazione manageriale. Roma: Aracne.
  17. Osborne S.P. (2006). The New Public Governance?. Public Management Review, 8(3): 377-387.
  18. Spano A., Aroni A. (2018). Organizational Performance in the Italian Health care Sector. In: Borgonovi
  19. E., Anessi-Pessina E., Bianchi C. (a cura di). Outcome-based performance management in the public sector. Cham: Springer., DOI: 10.1007/978-3-319-57018-1
  20. Tenbensel T., Burau V. (2017). Contrasting approaches to primary care performance governance in Denmark and New Zealand. Health Policy, 121(8): 853-861.
  21. Ventimiglia C. (2020). La valutazione della performance nella Sanità: un’indagine comparata. Federalismi. it, 5.
  22. Weber R.T. (1990). Basic content analysis. Newbury Park, CA: Sage.

Lorenzo Costumato, Fabiana Scalabrini, Andrea Bonomi Savignon, in "MECOSAN" 117/2021, pp. 7-26, DOI:10.3280/MESA2021-117002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche