Il fascismo nell’Enciclopedia italiana

Titolo Rivista: MONDO CONTEMPORANEO
Autori/Curatori: Erminio Fonzo
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 1 Lingua: English
Numero pagine: 42 P. 5-46 Dimensione file: 431 KB
DOI: 10.3280/MON2021-001001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’Enciclopedia italiana è stata l’opera più importante realizzata dal regime fascista in ambito culturale. Logicamente, l’Enciclopedia era attenta a riportare la versione dei fatti gradita al governo su tutto ciò che riguardava la storia recente e la politica. Nel regime, però, gli intellettuali non erano sempre concordi e in alcuni casi i collaboratori della Treccani dovettero scegliere quale interpretazione proporre. Il livello scientifico delle voci sull’attualità politica e la storia recente è vario: alcune propongono una sintesi efficace, mentre altre sono più faziose. Il controllo del governo, del resto, aumentò nel corso degli anni e fu particolarmente stretto sull’Appendice I, pubblicata nel 1938. L’articolo prende in esame le voci dell’Enciclopedia e dell’Appendice relative alla politica e alla storia recente, esaminando quali elementi dell’ideologia e della storia del fascismo gli autori hanno inteso mettere in evidenza; attraverso quali metodi hanno proposto la narrazione "ufficiale".

Erminio Fonzo, Il fascismo nell’Enciclopedia italiana in "MONDO CONTEMPORANEO" 1/2021, pp 5-46, DOI: 10.3280/MON2021-001001