Employee voice, capitale umano e performance organizzativa: uno studio sulle imprese italiane

Titolo Rivista: STUDI ORGANIZZATIVI
Autori/Curatori: Alessia Gritti, Francesco Fumagalli, Alessandra Lazazzara, Luca Carollo, Edoardo Della Torre
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 24 P. 121-144 Dimensione file: 382 KB
DOI: 10.3280/SO2021-002005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Questo studio contribuisce al dibattito sul coinvolgimento dei dipendenti nelle decisioni che riguardano il loro lavoro e l’organizzazione. In particolare, lo studio analizza la relazione tra i meccanismi di employee voice e i risultati aziendali, e come essa vari al modificarsi del livello di capitale umano impiegato dall’organizzazione. L’analisi dei dati relativi a 168 imprese italiane dell’indagine Cranet (2015) mostra che sia i meccanismi di employee voice, sia i livelli di capita-le umano hanno una relazione positiva e significativa con i risultati aziendali. Inol-tre, l’analisi mostra che le performance organizzative migliori si hanno nelle azien-de che combinano elevati livelli di employee voice con una forza lavoro caratte-rizzata da alto capitale umano. Lo studio supporta quindi l’esistenza di una rela-zione di complementarità tra il coinvolgimento dei dipendenti nelle decisioni aziendali e lo sviluppo di pratiche volte a incrementare il capitale umano. Questi risultati offrono importanti implicazioni teoriche e pratiche al dibattito sulla com-petitività delle organizzazioni moderne e suggeriscono alcune importanti direzioni di ricerca futura.

Alessia Gritti, Francesco Fumagalli, Alessandra Lazazzara, Luca Carollo, Edoardo Della Torre, Employee voice, capitale umano e performance organizzativa: uno studio sulle imprese italiane in "STUDI ORGANIZZATIVI " 2/2021, pp 121-144, DOI: 10.3280/SO2021-002005