Le sfide della formazione urbanistica nell’era post-pandemia

Titolo Rivista: TERRITORIO
Autori/Curatori: Filippo Schilleci
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 98 Lingua: Italiano
Numero pagine: 4 P. 71-74 Dimensione file: 113 KB
DOI: 10.3280/TR2021-098012
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

La diffusione dell’infezione da Sars-CoV2 e la crisi di sistema, che ne è conseguita, hanno generato una serie di impatti che vanno ben oltre il campo dell’epidemiologia investendo anche l’ambito della formazione accademica dei futuri pianificatori sotto il profilo sia dei contenuti che delle metodologie didattiche. L’articolo restituisce una riflessione critica sull’impatto della pandemia da Covid-19 sull’insegnamento del planning a partire dalle esperienze didattiche condotte dall’autore presso il Corso di laurea magistrale in Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale dell’Università degli Studi di Palermo. Un’occasione per avviare un ragionamento più ampio non solo sulle competenze richieste ai pianificatori all’indomani della crisi pandemica ma più in generale su come i corsi di laurea in Pianificazione urbana e territoriale si stanno attrezzando nel fornire agli studenti le competenze necessarie per affrontare le sfide poste dal post-pandemia.

  1. Calabrese R., 2020, «L’architetto ‘fagocitera’ pianificatori, paesaggisti e conservatori?». -- www.edilportale.com/news/2020/04/professione/l-architetto-fagociter%C3%A0-pianificatori-paesaggisti-e-conservatori_75727_33.html (accesso: 2021.04.22)
  2. Careri F., 2006, Walkscapes. Camminare come pratica sociale. Torino: Einaudi.
  3. Cruz-Sandoval M., Ortego M.I., Roca E., 2020, «Tree Ecosystem Services, for Everyone? A Compositional Analysis Approach to Assess the Distribution of Urban Trees as an Indicator of Environmental Justice». Sustainability, 12, 3: 1-2.
  4. Deinet U., 2017, «Appropriating Spaces as a Form of Urban Education».
  5. In: Million A., Heinrich A.J., Coelen T. (eds.), Education, Space and Urban Planning. Education as a Component of the City. Cham: Springer, 139-146.
  6. Giampino A., Giubilaro C., Picone M., 2020, «Esplorare la poverta urbana in una prospettiva mediterranea: il caso del quartiere cep a Palermo ». Archivio di Studi Urbani e Regionali, 128: 38-63. DOI: 10.3280/ASUR2020-128004
  7. Honey-Roses J., Anguelovski I., Bohigas J., Chireh V.K., Daher C., Konijnendijk C., Litt J., Mawani V., McCall M., Orellana A., Oscilowicz E., Sánchez U., Senbel M., Tan X., Villagomez E., Zapata O., Nieuwenhuijsen M., 2020, «The Impact of COVID-19 on Public Space: A Review of the Emerging Questions». Cities and Health, 1-17. DOI: 10.1080/23748834.2020.1780074
  8. Lotta F., Picone M., Schilleci F., 2017, «El rol de planificadores urbanos en los colegios». Ciudad y territorio – estudios territoriales, xlix, 193: 553-562.
  9. Malatesta S., 2015, La geografia dei bambini. Luoghi, pratiche e rappresentazioni. Milano: Guerini e Associati.
  10. Nonnenmacher A., 2017, «Urban Poverty Areas and Education». In: Million A., Heinrich A.J., Coelen T. (eds.), Education, Space and Urban Planning. Education as a Component of the City. Cham: Springer, 119-126.
  11. Sclavi M., 2014, Avventure urbane. Progettare la citta con gli abitanti. Milano: Eleuthera.
  12. Societa dei territorialisti e delle territorialiste, 2011, Manifesto per la societa dei territorialisti/e. -- www.societadeiterritorialisti.it/manifesto-sdt/ (accesso: 2021.04.22)

Filippo Schilleci, Le sfide della formazione urbanistica nell’era post-pandemia in "TERRITORIO" 98/2021, pp 71-74, DOI: 10.3280/TR2021-098012